Bagnoli, il nuovo commissario è Francesco Floro Flores

L'annuncio è arrivato con un post su Facebook del ministro per il Sud Barbara Lezzi Napoli, 10 ottobre – L'ingegnere Francesco Floro Flores è il nuovo commissario governativo per la bonifica di Bagnoli. A darne l'annuncio con un post su Facebook è stato il ministro per il Sud Barbara Lezzi. “Ciao

Incontro a Roma tra de Magistris e il sottosegretario De Vincenti. Il sindaco: “È stata una giornata importante”

Il primo cittadino, durante la seduta odierna del Consiglio comunale, ha riferito dell'incontro con esponenti del Governo tenutosi ieri a Palazzo Chigi Napoli, 30 settembre – Nel pomeriggio di giovedì una delegazione del Comune di Napoli, guidata dal sindaco Luigi de Magistris, è stata ricevuta a Palazzo Chigi dal sottosegretario alla

Bagnoli, De Cristofaro (SI): “Commissario inutile. Il Governo deve impegnarsi per la bonifica”

Il senatore di Sinistra Italiana, annunciando la sua partecipazione al sit-in organizzato domani a Roma dall'associazione Bagnoli Libera, chiede a Renzi di rimuovere quanto prima “questo inutile e dannoso regime commissariale” “Nastasi non serve né a Napoli né a Bagnoli. Come Sinistra Italiana ci siamo opposti nelle aule parlamentari allo “Sblocca-Italia”,

De Magistris risponde a Renzi, Bagnoli operazione torbida

Il primo cittadino chiede di incontrare il premier ma non parteciperà alla cabina di regia Napoli, 4 aprile - "Chiedo un incontro al Presidente del Consiglio ma non entro in un luogo nel quale si sta consumando un'operazione assolutamente torbida dalla quale voglio stare distante e starò sempre distante, che è

Cabina di regia su Bagnoli, niente streaming. Bocciata da De Vincenti la richiesta del sindaco di Napoli

La richiesta per lo streaming dell'incontro fatta dal sindaco de Magistris è stata respinta dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, nonché titolare della presidenza della stessa cabina di regia, Claudio De Vincenti Napoli, 2 aprile – Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi è atteso in Prefettura a Napoli il prossimo 6

La Consulta boccia un articolo dello Sblocca Italia. Il Comune di Napoli spera in analogo pronunciamento su Bagnoli

Il pronunciamento della Corte Costituzionale riguarda quanto stabilito dal decreto Sblocca Italia a proposito della linea ferroviaria Napoli-Bari. Il ricorso della Regione Puglia ricalca quello presentato dal Comune di Napoli al Tar a proposito del quartiere flegreo Napoli, 22 gennaio – Alcune norme del decreto Sblocca Italia sono incostituzionali. Lo ha

Bonifica di Bagnoli, de Magistris e Landini all’assemblea de Comitati

L'incontro è avvenuto nella sede della X Municipalità. Al centro del dibattito il decreto Sblocca Italia, che ha conferito i poteri in materia di riqualificazione e urbanistica ad un commissario Napoli, 17 dicembre – Ieri nel parlamentino della X Municipalità, varie realtà associative del quartiere Bagnoli, come Laboratorio Politico Iskra, Lido

Regione Campania, stop alle trivelle. Sì al referendum abrogativo

Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità le delibere a firma di Rosa D'Amelio, presidente del Parlamentino campano La Campania si aggiunge alle otto Regioni che hanno detto sì al referendum contro le trivelle previste dal decreto Sblocca Italia del Governo Renzi. Stamane, il Consiglio regionale della Campania ha infatti votato all'unanimità

de Magistris convoca 100 sindaci contro lo Sblocca Italia, incontro flop

No al commissariamento di Bagnoli. de Magistris: "pronti ai sacrifici ma non fessi" Napoli, 18 aprile - "Napoli non è più disposta a sopportare ingiustizie palesi. Pronti al sacrificio, ma non fessi".  Con queste parole il sindaco di Napoli Luigi de Magistris è intervenuto, dinanzi alla sala Italia mezza vuota della Mostra

No a Sblocca Italia, 100 sindaci a Napoli

Oltre 100 quelli attesi domani. de Magistris, vogliamo cambiare Napoli, 17 aprile - Sindaci, cittadini, movimenti e comitati si ritroveranno domani alla Mostra d'Oltremare di Napoli per gridare forte al Governo il loro 'no' allo Sblocca Italia. Dal Comune di Napoli sono partiti 236 inviti rivolti a quegli amministratori locali che -