Napoli: sequestrate 9 tonnellate di “bionde” per un valore di 2 mln, scoperto nuovo sistema di contrabbando

Merce proveniente dalla Romania con destinazione Libia Napoli, 14 agosto - Nove tonnellate di sigarette di contrabbando per un valore complessivo di 2 milioni di euro sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Napoli che ha arrestato due persone. Scoperto un nuovo sistema di smercio: sfruttando la possibilità di far transitare sul territorio dell'Ue e quindi dell'Italia tabacchi lavoratori esteri in regime di sospensione di imposta, a causa dell'esportazione verso Paesi extra Ue, l'organizzazione aveva pianificato una fittizia operazione di spedizione. La merce, dopo essere giunta dalla Romania a bordo di un container sarebbe stata imbarcata presso il porto di Salerno con destinazione quello di Misurata in Libia. Tale espediente avrebbe consentito di evitare che, in caso di ispezione in territorio italiano,

Vomero: sequestrata mezza tonnellata di sigarette di contrabbando

Eseguiti due arresti e sequestro di depositi Napoli, 23 gennaio - Oltre mezza tonnellata di sigarette di contrabbando è stata sequestrata dai Carabinieri, che hanno arrestato due persone in via Iannelli, nella zona del Vomero Alto, a Napoli. Pasquale Prudente, 34 anni, e Ciro Vigna, 39, entrambi residenti al rione Sanità, sono stati sorpresi dai militari mentre stavano caricando pacchi prelevati da due garage della zona nel bagagliaio di una "Mercedes classe A". Nel cofano dell'auto c'erano 100 stecche, per un totale di 20 chili di sigarette. Nei garage sono state trovate altre 2650 stecche per un totale di 530 chili.

Napoli, sequestrate 2 tonnellate di sigarette di contrabbando

A Casavatore (Na) , la Guardia di Finanza ha sorpreso cinque persone mentre erano intente a caricare tre furgoni e un autocarro per la successiva distribuzione sul territorio Napoli, 14 settembre - La Guardia di Finanza di Giugliano ha colto in flagrante cinque persone impegnate a caricare le "bionde" su tre furgoni e un autocarro per poi passare all'immissione sul territorio per la vendita illegale alla media di circa 3,50 euro al pacchetto; se i responsabili fossero riusciti a mettere in vendita la merce avrebbero guadagnato ciascuno, 14 mila euro. Scoperto inoltre un deposito di circa 200 mq, situato a Casavatore (Na), adoperato per lo stoccaggio di sigarette di contrabbando e rinvenute buste da 5 kg ciascuna per un peso complessivo di