Violenza sulle donne, non bastano le campagne choc. “Occorre un cambiamento culturale a partire dalla scuole”

Secondo Simona Vitale, counselor e docente, il femminicidio non si previene con manifesti choc, ma con l'educazione al rispetto verso l'altro Simona Vitale, 38 anni, docente di Sociologia presso l'università Federico II e Suor Orsola Benincasa, studia da anni le relazioni tra  i sessi ed analizza i casi sempre più frequenti di violenza,