#VentiRighe – Renzi-Piasapia: “tra i due litiganti…”

Poca fortuna, finora, alle scissioni nel pianeta turbolento della sinistra Andò male a Magri, arrise poca fortuna ai dissidenti di Rifondazione Comunista, non è andata, oltre un modesto consenso, ai contestatori dentro e fuori il Pd, dunque congratulazioni post mortem a Giambattista Vico, per i suoi “corsi e ricorsi”. Perché i

Assemblea nazionale Centro Democratico a Napoli. Tabacci su Pisapia: “Sarà l’anti-leader” alle elezioni

Bersani: “Non faremo listoni, la destra incombe e dobbiamo rispondere” Napoli, 24 giugno – “Il nuovo centrosinistra deve essere innovativo, capace di partire dal basso con paletti ben precisi nei confronti di chi ha idee diverse dalle nostre, come le destre”. Così l'ex sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, intervenendo a Napoli

#VentiRighe – Change, ovvero cambiare in Europa si può

Ma allora si può. Sembra che basti il coagulo di un governo di sinistra-sinistra per contrastare l’ingresso senza via d’uscita nel tunnel della crisi, che in diversa e comunque acuta criticità colpisce il mondo occidentale La prova del nove arriva dalla terra del fado, di Amalia Rodriguez, dell’asso del pallone Ronaldo,

De Magistris al congresso fondativo di Sinistra Italiana: “la felicità politica non è dialogare con D’Alema o Alfano”

Il sindaco di Napoli: “Vorrei costruire con voi qualcosa di diverso, un'alternativa popolare, politica, culturale, sociale ed economica, cominciando a mettere in discussione il tabù della proprietà privata” Rimini, 19 febbraio – “Stiamo provando a mettere insieme tanti militanti, perché guardate che c'è una grandissima voglia di fare politica. Non è

#VentiRighe – Dopo 50 anni, nuovi venti di scissione

Indimenticabile la frattura che nel Pci determinò la dolorosa scissione guidata da Lucio Magri e altri dissidenti: cosa ha prodotto nel tempo è scritto nella storia della sinistra Nuclei di distaccati hanno popolato lo scenario dell’ingarbugliata politica italiana vivacchiando tra opposizione barricadera e poco significativi spazi di agibilità parlamentare, accordi estemporanei

Civati vs Renzi, i giovani al potere che piacciono al Pd

8 luglio 2013 – La carica dei giovani per risollevare il Partito Democratico dallo stagnamento in cui versa ormai da mesi. Questo è l’ambizioso progetto della sinistra che per il nuovo corso vuole affidarsi ai giovani. Non più solo Matteo Renzi come candidato per le primarie di partito ma anche Giuseppe Civati. Lo