Coppa Italia Master: trionfo per gli atelti campani, abruzzesi e toscani

Il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato: “Vi aspettiamo per il prossimo impegno Master di fine marzo, ma per la stagione 2021 avremo grandi novità” Napoli, 24 febbraio –  Concluse, sulle nevi di Pizzalto a Roccaraso, le gare di sci del circuito di Coppa Italia Master. Con le ultime due prove di slalom gigante termina l’appuntamento organizzativo dello Sci Club 3Punto3 che ha visto impegnati oltre 150 atleti. Mattatore della 2 giorni il napoletano Andrea Ballabio (Sai) che ha vinto, nella sua categoria Master C, tutte e quattro le prove disputare. Altra doppietta di giornata per il laziale Andrea Acquaroni (SC Eur) nel gruppo A e di Cristiano Orlandi (Maestri Laziali) nel gruppo B. Tra le donne vittoria nella prima gara

Sci: Coppa Italia a Roccaraso, nella prima giornata di gare, vincono atleti campani, laziali e marchigiani

Organizzazione perfetta per le prime 2 gare del circuito Master di Coppa Italia. Oggi il programma conclusivo con due gare di slalom gigante a Pizzalto Napoli, 22 febbraio – Organizzazione impeccabile nella giornata di apertura del circuito di Coppa Italia Master a Roccaraso sulla pista “Pallottieri” dell’Aremogna. Lo Sci Club 3Punto3 è riuscito ad effettuare le prime due gare del programma nonostante le alte temperature atmosferiche, che hanno scaldato velocemente la neve ed una folta partecipazione di cento atleti giunti da tutte le regioni dell’Appenino. Le due gare di slalom gigante, tracciate dall’allenatore Andrea Barulli, hanno designato i vincitori di giornata con gli atleti campani, laziali e marchigiani sugli scudi. Nei raggruppamenti D, riservato alle donne, miglior tempo assoluto in entrambe le prove

SCI, Carolli sul tetto d’Italia

Francesca Carolli nella squadra italiana per partecipare alla gara internazionale all’Alpe Cimbra. L‘atleta del Comitato campano ha vinto le due gare delle selezioni nazionali a Folgaria (TN) riservate agli under 16. Da domani la fase internazionale Napoli, 29 gennaio –  Sedici anni costellati di allenamenti, vittorie, anche qualche sconfitta, ma sempre vissuti con tanta grinta e tenacia, guidata dal suo talento unico e da un team di allenatori capitanati da Ferdinando Fossati. Questa è Francesca Carolli, la sciatrice del Comitato Campano che veste colori del SAI Napoli e che da oggi è sul tetto d’Italia. “Chicca”, che vive ad Avezzano, ha vinto, a Folgaria, in Trentino, le due gare valide come selezione nazionale per partecipare all’Alpe Cimbra, ex Trofeo Topolino, il 31 gennaio

Universiadi 2019, con i risparmi finanziati nuovi lavori a impianti sportivi della Campania

Tra gli interventi più rilevanti stanziati circa 8 milioni per la sistemazione dello Stadio Collana di Napoli e circa 1,2 milioni per le opere accessorie dello Stadio San Paolo. Finanziati anche ulteriori lavori all'Arechi di Salerno e al Pinto di Caserta La Giunta regionale della Campania ha deliberato di destinare le economie dell'Universiade Napoli 2019 alla realizzazione di ulteriori interventi per impianti sportivi. Grazie ai risparmi, quindi, saranno possibili lavori per 1,2 milioni allo Stadio San Paolo di Napoli e per 8 milioni allo stadio Arturo Collana. Previsti fondi anche per l'impianto Albricci di Napoli, il Moccia di Afragola, l'Arechi di Salerno, il Pinto di Caserta, il Conte di Mondragone e il Palazzetto dello Sport Unisannio. Da individuare alcuni interventi di dimensioni

Kickboxing, a Napoli la sfida per il titolo Europeo

Sul ring il napoletano Iodice e il francese Gottardi Napoli - Sarà Napoli ad ospitare, domenica 15 dicembre 2019, la sfida per il titolo Europeo di Kickboxing K1-Rules, categoria Pro 67 kg. L’appuntamento è al Common Ground per una serata in pieno stile americano, con un ring professionistico montato all’interno del club. E poi musica e illuminazione a tema per un autentico show, organizzato dalla Pro Fighting Napoli Club con il patrocinio del Comune di Napoli. È la prima volta che viene organizzato in Campania un evento di Kickboxing che abbina una grande sfida internazionale ad una serata musicale in uno dei locali "cult" della movida partenopea. L’evento sportivo inizierà dunque domenica 15 dicembre dalle ore 18 e avrà il suo culmine

Calcio Napoli, arriva finalmente la firma della convenzione per l’uso dello Stadio San Paolo

Dopo un lungo tira e molla il Comune di Napoli e la Società Sportiva Calcio Napoli hanno firmato la convenzione d'uso dello Stadio San Paolo. Sarà valida per 5 anni, rinnovabili per altri 5 Napoli, 17 ottobre − Dopo una lunga querelle il Comune di Napoli e la SSC Napoli hanno finalmente firmato la convenzione d'uso dello Stadio San Paolo, alla presenza tra gli altri del sindaco Luigi de Magistris e del presidente Aurelio De Laurentiis. La svolta si è avuta negli ultimi giorni, quando la società ha versato nelle casse del Comune gli arretrati delle scorse stagioni per l'uso dell'impianto, più altri soldi relativi ai canoni pubblicitari. La convenzione prevede per la SSC Napoli l'uso non esclusivo, se non per le

Sagra della Castagna di Calvanico, 41ᵃ edizione

Doppio week end, tra turismo rurale, enogastronomia, trekking, sport, showcooking, laboratori didattici e musica etnofolk. Due week end, dal venerdì alla domenica: 4/5/6 e 11/12/13 ottobre 2019 Piazzale Europa e Località Chiaio, Calvanico (Salerno) Calvanico (Salerno) - Si preannuncia un’edizione straordinaria la 41esima Sagra della Castagna di Calvanico che, dopo il successo riscosso lo scorso anno in occasione del quarantennale, si sdoppia di nuovo in due week end consecutivi, dal venerdì alla domenica, nei giorni 4/5/6 e 11/12/13 ottobre 2019. Natura incontaminata, tradizioni tramandate di generazione in generazione, borghi nobiliari in festa, corse nei castagneti rigogliosi. E ancora la ricerca dei sapori autentici e genuini, il fascino della montagna, gli antichi sentieri percorsi dai pellegrini, i piatti della tradizione contadina, tra storia

Universiadi 2019, un successo targato Napoli

44 medaglie conquistate dagli atleti azzurri Napoli, 14 luglio - Gli impianti riqualificati, dal San Paolo alla piscina Scandone, trecentomila biglietti venduti, oltre seimila atleti in gara. Grandi numeri cui si aggiunge il bilancio sportivo con 44 medaglie conquistate (record di sempre ex aequo con Kazan 2013 ma allora gli ori furono solo sei). L'Universiade di Napoli chiude i battenti con un bilancio più che soddisfacente per l'Italia e per Napoli. Con la città partenopea che, forte della sfida vinta, ora guarda con fiducia alla possibilità di ospitare nuovi grandi eventi sportivi. Anche con l'ok della Fisu. "Non è stato facile organizzare queste Universiadi, ma alla fine sono state un successo grazie allo spirito e all'energia dei napoletani" riconosce il presidente della Federazione

Serata finale di Isolympia, Giochi Isolimpici Partenopei al Maschio Angioino

Lunedì 8 luglio 2019 - ore 20,00 - la V Edizione, Speciale Universiadi Si conclude la sera dell'8 luglio, nella splendida cornice del Maschio Angioino, la V Edizione Isolympia - Giochi Isolimpici Partenopei, che, come Evento collegato alla XXX Universiade Estiva di Napoli, ha spostato la competizione dai talenti sportivi che si confronteranno fino al 14 luglio, alle eccellenze nel settore artistico dei giovani Cultori, la fascia di età analoga a quella degli atleti delle Universiadi. Gli organizzatori dell'Universiade hanno accolto Isolympia nel palinsesto delle iniziative collaterali, consapevoli che Sport ed Arti hanno entrambe un linguaggio universale, che consente di travalicare barriere e pregiudizi e favoriscono l'incontro e il dialogo interculturale. E non a caso Percorsi - Strade, Incroci, Storie, Incontri è il tema su cui si sono confrontati novelli scrittori di racconti e poesie,

Universiadi al via con il saluto di Mattarella. Fischi per de Magistris

Qualche dissenso anche durante intervento di De Luca poi ovazioni Napoli - Con la proiezione di un video su alcune delle bellezze della Campania, seguito da un gioco di fuochi pirotecnici, ha preso il via la cerimonia di apertura della trentesima edizione delle Universiadi estive. Sugli spalti il pubblico accompagna lo show con i cellulari accesi creando così un effetto visivo tipico dei grandi concerti. In tribuna autorità, accanto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, hanno preso il posto il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, l'arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il numero uno della Fisu (la federazione degli sport universitari) Oleg Matytsin. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha così

Appuntamento con la salute a piazza Municipio con “Obesità? No grazie, preferisco muovermi”

Domenica 12 e sabato 25 maggio in piazza Municipio (dalle ore 10 alle 19) sarà allestito il villaggio “Sport e Salute” Napoli, 9 maggio – Prima edizione della manifestazione “Obesità? No grazie, preferisco muovermi! Napoli scende in... Piazza della Salute”, organizzata da Ordine dei Medici di Napoli e Uisp Napoli. L’iniziativa è in programma domenica 12 e sabato 25 maggio in piazza Municipio (dalle ore 10 alle 19), dove verrà allestito il villaggio “Sport e Salute”. Gratuitamente sarà consentito ai cittadini di effettuare visite mediche, misurazioni della glicemia ed elettrocardiogramma. Saranno i medici e i nutrizionisti presenti a dare consigli sul tipo di alimentazione in relazione ad età sesso e attività svolta, informazioni sul concetto di “porzione adeguata” e  sull’importanza della Dieta

Sci Campano: titoli del SuperG ai Campionati Regionali

Assegnati gli ultimi 6 titoli nella specialità veloce per gli sciatori campani. Fino al 7 aprile i migliori atleti saranno impegnati nelle finali nazionali Napoli, 19 marzo – Sulla pista delle Gravare a Roccaraso sì è svolta l’ultima prova dei Campionati Ragionali Campani di sci nella specialità SuperG. Una gara organizzata da un pool di sci club, ultima del calendario regionale prima delle finali nazionali e dei Campionati Italiani delle varie categorie in programma fino al prossimo 7 aprile. Vince per la prima volta un titolo regionale Sofia Sorrentino dello sci club Napoli, nella categoria Ragazzi precedendo le sue compagna di squadra: Carolina Amirante e Annarita Panza, che hanno formato un intero podio coi colori giallobu. Nella categoria Maschile Francesco Marasco, del SAI,

Conclusi a Roccaraso i Campionati Italiani Master sci alpino

Sulle nevi dell’Aremogna e di Pizzalto, nell’Alto Sangro, assegnato il trofeo Italo Kühne al miglior sci club italiano e ben 23 titoli tricolori, nelle diverse categorie di età in gara Napoli, 24 febbraio – Si sono conclusi oggi, sulle nevi abruzzesi dell’Alto Sangro, i Campionati Italiani Master di Sci alpino dopo tre giornate di competizione che hanno assegnato i titoli italiani di categoria ed il trofeo Italo Kühne, giornalista Rai e grande appassionato di sci, al miglior team Italiano, nelle discipline del SuperG, Slalom e Gigante. Gli organizzatori dello sci club napoletano 3Punto3 hanno accolto oltre 300 atleti provenienti da tutta Italia sulle piste dell’Aremogna e Pizzalto. Il dream team che si è aggiudicato il trofeo a squadre è risultato lo sci club

Sci, Criterium Interappenninico: 350 giovani a Campitello Matese

Torna il grande sci nella stazione molisana.  Il Comitato Campano partecipa con uno squadrone di 63 sciatori per difendere il medagliere del 2018 Napoli, 3 febbraio - Si disputerà da lunedì 4 a venerdì 8 febbraio a Campitello Matese (CB) il Criterium Interappenninico per la categoria Children (13- 16 anni), organizzato dal un pool di sci club del COM (Comitato Molisano) e valido per l’assegnazione del Trofeo DGA funivie. Il Comitato Campano nella scorsa edizione, a Cerreto Laghi (RE), si è classificato al 2° posto dopo il comitato Emiliano e si presenta quest’anno con una squadra di 63 atleti, tesserati per 8 sci club del CAM,  accompagnati da una ventina di allenatori, per difendere i successi ottenuti nel 2018. In campo femminile, nel 2108, il