Caso Stamina, Vannoni rinviato a giudizio

Vannoni:  "dimostreremo in dibattimento la mia innocenza. Sono assolutamente sereno" Tentata truffa ai danni della Regione Piemonte, per aver richiesto 500.000 euro di finanziamento destinati all'apertura di un laboratorio di ricerca sulle cellule staminali. Questa la motivazione per cui il presidente di Stamina Foudation, Davide Vannoni, è stato rinviato a giudizio dal giudice di

20 indagati per il caso Stamina, c’è anche Vannoni

Esercizio abusivo della professione medica A conclusione delle indagini della Procura di Torino, venti sarebbero gli indagati di Stamina Foundation, otto gli avvisi di garanzia pronti. Questi ultimi riguardano il fondatore del metodo Davide Vannoni ed altre persone che fanno riferimento agli Spedali Civili di Brescia e alla regione Lombardia. Somministrazione di

Stamina, ancora uno stop per il metodo di Vannoni

Troppi colpi di scena e ancora poca chiarezza sul metodo ideato da Davide Vannoni. La speranza di una possibile risoluzione del caso, in tempi non troppo lunghi, sembra improvvisamente essere svanita nel nulla. A dare lo stop è l'Agenzia Italiana del Farmaco, contraria al trasporto delle staminali all'estero. Ad aumentare

Metodo stamina: un labirinto di polemiche, in attesa del 15 gennaio

Lo scorso 28 dicembre il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha reso pubblica la lista dei nomi dei nuovi componenti del comitato che dovrà valutare i protocolli relativi al metodo Stamina. Il responso sarà di fondamentale importanza, al fine di comprendere finalmente a quale destino andrà incontro la sperimentazione. E

Tutto sul Metodo Stamina: tra speranze, controversie giudiziarie e segreti

Ricca di contraddizioni, norme infrante ed informazioni poco chiare, la storia del Metodo Stamina può essere paragonata ad un libro giallo che continua a far parlare di sé. Ad animare il dibattito pubblico, sono le opinioni contrastanti tra i maggiori rappresentanti del mondo scientifico e coloro che invece tentano a