Innovation Village Award, un premio alle migliori innovazioni “green” di tutta Italia

Le innovazioni “sostenibili”: call aperta fino al 25 febbraio. Previsti premi in denaro, servizi specialistici, corner espositivi e inserimento nel catalogo delle innovazioni Al via la seconda edizione di Innovation Village Award, il premio istituito nell’ambito della fiera Innovation Village (Museo Nazionale di Pietrarsa, 26-28 marzo 2020) che intende premiare gli innovatori che abbiano sviluppato tecnologie, prodotti o soluzioni già sul mercato, o comunque testate a un livello di prototipo, in grado contribuire al raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile stabiliti dall’Agenda Onu 2030. Numerosi i settori d’interesse, tra cui manifattura digitale e materiali, design, IT e IOT, beni culturali, salute, ambiente, agricoltura, mobilità, energia, blue growth e innovazione sociale. Il premio è istituito e sostenuto da Knowledge for Business, società che

Borsa della Ricerca Awards: premiate le cinque idee più innovative della X Edizione

Aiello: Tante nuove collaborazioni nate dagli incontri tra ricercatori e aziende. Appuntamento a Verona dall’1 al 3 ottobre per la “Borsa del Placement” “La ‘Borsa della Ricerca’ continua a crescere come numero di partecipanti e come incontri tra ricercatori, start up e spin off universitari, da un lato, e grandi aziende dall’altro. Nel corso di questa X edizione ne sono stati effettuati oltre 900 con un feedback assolutamente positivo. Tante le nuove collaborazioni avviate già in queste ore sulla scorta degli appuntamenti andati a buon fine, a testimonianza della  voglia di sviluppare nuove sinergie tra mondo della ricerca e mondo delle imprese”. Lo ha detto Tommaso Aiello, presidente della Fondazione Emblema e ideatore della ‘Borsa della Ricerca’, al termine della decima edizione

A Salerno la tappa del tour nazionale “Borsa della Ricerca”: aziende, start up e università si incontrano

Presentazione della Call per 15 soggetti campani in vista del Forum nazionale al Campus di Fisciano Salerno - Giovedì 14 febbraio, alle 15.00, presso la sala stampa del Rettorato dell’Università degli Studi di Salerno si svolgerà la quinta tappa del tour 2018 – 2019 della Borsa della Ricerca. Il Tour è il road show di presentazioni della Borsa della Ricerca, la manifestazione che ogni anno fa incontrare al Campus di Fisciano (Sa) centinaia di delegati del mondo aziendale e universitario (gruppi, dipartimenti, spin off) ma anche start up e investitori pubblici e privati, dando vita a nuove collaborazioni e nuove opportunità di sostegno economico alla ricerca: il progetto, dal 2010 al 2018, ha visto l’organizzazione di oltre 8.000 incontri che hanno dato vita a oltre 1.000 collaborazioni. Ciascuna tappa prevede una

L’alta moda si tinge dei colori del Cilento

Al via il progetto “Cruise Collection 2019 per Marina di Acciaroli” a cura di Kolchagov Barba in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Napoli Dall’intuizione lungimirante dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Stefano Pisani e dalla prestigiosa collaborazione con la Scuola di Fashion Design dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli e con l’Azienda di Alta Moda Kolchagov Barba prende il via  “Marina di Acciaroli, Moda Mare”. Lo stile di vita più bello del mondo si apre al lifestyle e alla moda per raccontare in una maniera del tutto nuova la ricchezza di un territorio in cui i giovani creativi possano restare, tornare, ideare, lavorare, vivere delle proprie passioni e dei propri talenti. Un ambizioso progetto in più fasi che prevede come primo step la creazione di una Capsule Collection, ispirata

“Start Up Evolution Pinuccio Lamura”: 33 progetti innovativi, 7 idee pronte per essere immesse sul mercato

Alla prima edizione del premio il Governatore De Luca domenica 7 ottobre premia il vincitore Sono 33 progetti imprenditoriali innovativi: un bilancio importante quello della prima edizione del premio “Start Up Evolution Pinuccio Lamura”, nato dalla volontà della famiglia Lamura per sostenere giovani talenti italiani di tutti i settori. Turismo, tecnologia, recupero rifiuti, medicina, business: questi i settori su cui si è concentrata l’attenzione delle start up, progetti in queste ore al vaglio di un Comitato Tecnico Scientifico che ne valuterà i criteri di idea innovativa, evoluzione (avanzamento nella realizzazione dell’idea/prodotto), design (progettazione del prodotto, grafica, componentistica), marketing (analisi del mercato). Dei 33 progetti presentati, ne sono stati già selezionati sette: sette idee portate all’attenzione del Comitato già in versione evoluta, pronte per essere immesse sul mercato. Un pool di imprenditori ha ascoltato le sette start up, ospiti negli giorni scorsi

La Campania sostiene i giovani talenti, nasce il premio “Start up evolution Pinuccio Lamura”

Il premio dedicato alle idee imprenditoriali innovative di tutto il paese. Entro il 20 settembre la presentazione dei progetti, il 7 ottobre la premiazione Sala Consilina (Salerno) – L’esperienza premia l’innovazione: dalla Campania l’impegno a sostenere giovani talenti di tutta Italia e in tutti i settori che abbiano dato vita a start up innovative. Un impegno concreto, che si tramuta in sostegno economico ma anche in opportunità grazie all’incontro con oltre quaranta imprenditori a cui presentare la propria idea. Tutto questo è il Premio Start Up Evolution “Pinuccio Lamura”, nato dalla volontà della famiglia Lamura e dalla collaborazione di un pool di imprenditori campani. Un progetto dedicato alla memoria di Giuseppe Lamura (a tutti noto come Pinuccio), che vuole essere un punto di riferimento, un modello per gli aspiranti imprenditori che, come nel lontano 1974

Torna Innovation Village, la fiera dedicata all’innovazione alla Mostra d’Oltremare

Dal 5 al 7 aprile un villaggio dove imprese, professionisti, startup incontrano chi produce innovazione. Aperta la piattaforma Brokerage Event per mettere in rete i progetti NAPOLI – Innovation Village, la fiera annuale dedicata all’innovazione, organizzata dalla società Knowledge for Business con il supporto di Regione Campania, co-organizzata con Sviluppo Campania ed Enea- Bridgeconomies EEN e dedicata ai processi a supporto delle nuove tecnologie, torna alla Mostra d’Oltremare (padiglione 5) dal 5 al 7 aprile 2018: un villaggio dove imprese, professionisti, startup incontrano chi produce innovazione, che nel 2017 ha fatto registrare numeri record con 80 espositori, 3.000 presenze e 250 incontri B2B/R2B, di cui 30 internazionali. Temi principali dell’edizione 2018, quest’anno in contemporanea con Energy Med, sono Economia Circolare, un nuovo modo di

Premio Nazionale per l’Innovazione, a Napoli l’edizione 2017

65 startup provenienti da tutta Italia. Conferenza stampa martedì 7 novembre al Rettorato della Federico II Napoli - Prenderà il via tra pochi giorni a Napoli l’Edizione 2017 del Premio Nazionale per l'Innovazione, la più importante e capillare business plan competition d'Italia. Promossa dall'Associazione Italiana degli Incubatori Universitari - PNICube, in collaborazione con l'Università degli Studi di Napoli Federico II, il Centro COINOR e l'incubatore Campania NewSteel, si svolgerà nella stupefacente sede di San Giovanni a Teduccio dell’Ateneo federiciano. Martedì 7 novembre, alle 11, nella sala del Consiglio di Amministrazione presso il Rettorato della Federico II, a Corso Umberto I, 40, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2017. Nel corso dell’incontro si parlerà delle caratteristiche e di alcune curiosità delle 65 startup provenienti da tutta

Mediterranean workshop: opportunità di promozione per l’ecosistema campano

Lunedì 23 e martedì 24 ottobre nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo Napoli, 21 ottobre - Si terrà a Napoli, nei giorni 23 e 24 ottobre presso il Complesso dei Santi Marcellino e Festo, il Mediterranean Workshop 2017, iniziativa pensata per favorire l'incontro di idee e progetti tra soggetti provenienti dall'intera area del Mediterraneo. L'evento, promosso dalle università della Campania, reti e associazioni di Atenei del bacino del Mediterraneo e organizzato dallo SVIMEZ, si configura come un'opportunità unica di promozione dell'ecosistema regionale della ricerca e dell'innovazione nell'area. Il Mediterranean Workshop prevede la partecipazione di delegati di associazioni internazionali, docenti universitari, rappresentanti del mondo delle professioni e dell'industria, istituzioni finanziarie e studenti, offrendo l'opportunità di discutere e promuovere attività nel campo della conoscenza, della tecnologia e dell'innovazione e facilitando lo sviluppo di progetti di

La legge sull’imprenditorialità giovanile trent’anni dopo

L’incontro promosso dalla Fondazione “Senatore Salverino De Vito” all’ISMA di Roma. Sarà premiata la miglior tesi dedicata alla legge 44/86 Bisaccia (AV) - Celebrare i trent’anni dell’approvazione legge sull’imprenditorialità giovanile voluta dal compianto senatore Salverino De Vito attraverso una giornata di riflessione e discutere sull’attualità di quel provvedimento attraverso il coinvolgimento delle Università, è il senso dell’iniziativa promossa dalla Fondazione “Senatore Salverino De Vito” dal titolo “Un giorno lungo trent’anni. L’attualità della legge De Vito”. L’incontro si svolgerà oggi, martedì 8 marzo, a Roma, presso la Sala Convegni dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro – Senato della Repubblica (piazza Capranica, 72), con inizio alle ore 10.30. E' prevista la partecipazione di Luigi Abete, presidente della Banca Nazionale del Lavoro, Antonio Bassolino, già sindaco di Napoli ed ex presidente della Regione Campania, Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione

“Visionari, Sviluppatori e Manager”, al centro direzionale di Napoli

Incontri per presentare idee e progetti e per confrontarsi con startupper di successo Sulla scia di uno dei piú importanti eventi per startup dal Google campus di Londra si terrá a Napoli: Visionari, Sviluppatori e Manager. Il nome denomina le tre figure chiave che secondo Rei Inamoto costituiscono il team perfetto di una startup. In questo evento di speed dating per imprenditori, ci proponiamo di farli incontrare ed interagire proattivamente. Chiunque si rispecchi in una di queste tre figure è invitato il 19 febbraio alle 18.00 da re.work per partecipare e parlare della propria esperienza, presentare i propri progetti e proporre ai presenti interessati una collaborazione. Un incontro basato sulle idee e sulle competenze dei partecipanti e fondato sul concetto che una

Continua la crescita del CEINGE incubatore di imprese: nuove Start Up che lavorano per la salute

CEINGE - Biotecnologie Avanzate Università degli Studi Federico II di Napoli. Vaccini antitumorali e un nuovo kit per lo screening dell’infertilità di coppia: da Napoli due grandi scoperte del Ceinge con due progetti al Premio Nazionale per l’Innovazione La grande speranza dei vaccini antitumorali e la grande novità di un kit diagnostico multi-esame per lo screening di malattie genetiche e alterazioni cromosomiche correlate all’infertilità di coppia. Sono questi i due progetti con cui il CEINGE, il Centro napoletano di Ingegneria Genetica fondato e diretto dallo scienziato Franco Salvatore, sarà presente il 3 e il 4 dicembre all’Università della Calabria al PNI, il Premio Nazionale per l’Innovazione. Due progetti con cui il CEINGE-Biotecnologie Avanzate è stato già mattatore, con due diversi gruppi

Sei un giovane aspirante imprenditore? Partecipa alla selezionde di Contamination Lab Napoli, qui il nuovo bando per start up e imprese innovative

Al via le iscrizioni al secondo ciclo del Contamination Lab Napoli, il progetto di formazione universitaria che promuove la nascita di startup e imprese innovative per studenti degli Atenei della Campania Il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II indice la selezione per l’ammissione al secondo ciclo del Contamination Lab Napoli (CLab Napoli), il progetto di formazione universitaria promosso dal MIUR e dal MISE nell’ambito del bando Start Up – Linea 4, in collaborazione con l’Assessorato ai Giovani, Innovazione e Creatività del Comune di Napoli, il Dipartimento DIcDEA - Ingegneria Civile, Design, Edilizia e Ambiente della Seconda Università degli Studi di Napoli, la Fondazione Idis - Città della Scienza di Napoli e diversi partner provenienti dal mondo

Torna il Social Change Weekend per trasformare le idee di innovazione sociale in start-up

La cooperativa Project Ahead, con sede a Napoli, chiama a raccolta gli innovatori sociali. I più bravi costituiranno una start-up a costo zero Torna il Social Change Weekend, la tre giorni su innovazione sociale e imprenditoria che si svolge a Napoli dal 27 al 29 marzo 2015. Ad organizzare l’evento, che ormai è un must, la cooperativa di produzione e lavoro Project Ahead. Chiunque abbia un’idea di business legata al miglioramento della vita della collettività può partecipare. Si iscrive ed espone la sua idea. Lo scopo è convincere la giuria che è concretizzabile e valida. I più fortunati conteranno sul supporto di un team di esperti e su un periodo di incubazione gratuito della loro start-up presso il nuovo incubatore sociale