De Luca: “Il M5s non si taglia lo stipendio”. Ciarambino: “De Luca perfetto esponente della Casta”

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, attacca il Movimento 5 Stelle dai microfoni dell'emittente salernitana Lira Tv, provocando l'immediata reazione degli esponenti pentastellati con Valeria Ciarambino, capogruppo M5s in Consiglio regionale Napoli, 7 aprile – “Nessun esponente del M5s alla Regione Campania ha ridotto il suo stipendio adeguandolo a quello

Mattarella, tetto stipendi e divieto cumulo pensioni

Il Capo dello Stato si riduce l'assegno pensionistico a lui spettante per legge In risposta all'articolo apparso sul Giornale, in cui si paventa che Mattarella avrebbe potuto cumulare quatto pensioni "da professore universitario, da deputato di lungo corso, da giudice della consulta e un domani da senatore a vita", arriva la

Teatro San Carlo, ipotesi di accordo per gli stipendi dei lavoratori

Ingresso libero per l'omaggio del Massimo napoletano al maestro Abbado Napoli, 6 febbraio - Sul sito del Teatro San Carlo da due giorni è possibile consultare l'elenco dei compensi dei dirigenti. Dopo l'applicazione del decreto "Valore cultura", temendo ulteriori tagli agli stipendi, i lavoratori del Massimo partenopeo hanno difatti sollecitato la

Ad Acerra minacciano di lanciarsi dal termovalorizzatore. Disperazione tra i dipendenti del Consorzio Bacino, senza stipendio da undici mesi

Un gruppo di dipendenti del Consorzio Bacino, che si occupano della raccolta dei rifiuti, sono saliti ieri sul tetto della torre del termovalorizzatore di Acerra in provincia di Napoli minacciando di lanciarsi nel vuoto. All’interno dell’impianto sono entrati una decina di operai che facevano parte del presidio. Altri dipendenti, oltre