Ricca settimana di gare per gli atleti del Comitato Campano

In 9 giorni ben 12 gare dai Campionati regionali, alle selezioni per il Pinocchio sugli sci, dal nuovo Criterium MiniSci, ai Trofei storici ed anche una gara in notturna Napoli, 28 febbraio – Inizia sabato 2 marzo la lunga settimana di Carnevale in cui saranno impegnate tutte le categorie (dai 6 anni agli 80), sulle piste dell’Alto Sangro a Roccaraso, con 12 gare di sci, che vede come orgainzzatori  ben 9 sci club del Comitato Campano. Si inizia con i Campionati Regionali in cui si assegnano i titoli del 2019 per le categorie Ragazzi, Allievi, Giovani e Senior. Le prove avranno inizio con la gara di gigante, organizzata dallosci club Vesuvio che mette in palio il Trofeo Teknowool, in programma sabato 2

Sport, sci: è oro per Francesca Carolli

Prima campionessa Italiana nella storia del Comitato Campano. La sciatrice del SAI Napoli, oro in slalom, dedica la vittoria alla sorella Chiara  Falcade (BL), 29 marzo – Francesca Carolli regala al Comitato Campano il primo titolo tricolore della storia, conquistato oggi in slalom ai Campionati Italiani Children a Falcade – Passo San Pellegrino. La quattordicenne originaria di Avezzano, che corre con i colori del SAI Napoli, ha trionfato tra i pali stretti battendo la trentina Francesca Gatta e l’altoatesina Sophia Festini. Quarta dopo la prima manche, con uno svantaggio di 45 centesimi di secondo, ha radunato tutte le sue energie volando nella seconda prova con una perfezione che ha strabiliato anche i suoi allenatori, facendo registrare al cronometro il tempo più basso di

Sport, sci: Francesca Carolli oro in slalom a Folgaria

L’atleta del SAI Napoli porta il comitato campano a livello mondiale all’AlpeCimbra FIS Children Cup. Selezionati in squadra B anche Michelle Valentini e Francesco Costanzo Folgaria (TN) - Francesca Carolli del SAI Napoli ha vinto oggi la medaglia d’oro nello slalom del “Memorial Tononi” a Folgaria, in provincia di Trento valido come selezione per l’AlpeCimbra FIS Children Cup, quello che una volta era il prestigioso Trofeo Topolino, inventato dal giornalista Rolly Marchi. “Chicca”Carolli è stata selezionata nella squadra italiana A, composta da 5 atlete della categoria under 14, grazie alla somma dei risultati di oggi e di ieri, quando in gigante si è classificata al terzo posto con soli 13 centesimi di secondo dalla veneta Gaia Viel che ha vinto. Avvede quindi alla

Sci, Criterium Interappenninico a Cerreto Laghi: gli atleti del Comitato campano conquistano 12 medaglie

Valentini e Carolli le migliori. Tra i maschi Sanelli e Costanzo. Il CAM è il secondo comitato. A Roccaraso Ballabio vince la Coppa Italia Master e Caputo il Buccafusca Napoli, 19 febbraio – Non c’è dubbio alcuno, le regine del Criterium Interappenninico a Cerreto Laghi, in provincia di Reggio Emilia. sono state le atlete del Comitato Campano Michelle Valentini e Chiara Carolli. La Valentini (in foto) dello sci club Aremogna, reduce dal successo appena ottenuto nel Liechtenstein al Trofeo internazionale 7 Nazioni (5^assoluta e 1^ delle italiane), ha conquistato tutti i titoli disponibili nella categoria Allievi, vincendo lo slalom, il gigante, il superG e la combinata, Francesca Carolli del Sai Napoli, invece, ha fatto il bis vincendo slalom, gigante. Nel superG, molto impegnativo seppur breve,

Sport Sci, la Valentini prima italiana nel Liechtenstein

Michelle Valentini è quinta in gigante nel Liechtenstein. Da lunedì Criterium Interappenninico a Cerreto Laghi. L’atleta dello SC Aremogna portacolori del Comitato Campano trionfa al 7 nazioni Napoli – Michelle Valentini, classe 2002, è salita nell’Olimpo dei grandi sciatori. Convocata al 7 Nazioni di Malbun in Liechtenstain con altre 7 sciatrici a rappresentare l’Italia, è arrivata quinta nel gigante di oggi,  e prima delle italiane. Michelle ha fatto registrare il miglior tempo nella prima manche, ma ha dovuto soccombere alla supremazia dell’americana Nicola Rontree-Williams dalla quale, alla fine, è stata distaccata di soli 4 decimi. Un risultato straordinario e un’esperienza meravigliosa, come lei stessa ha dichiarato, per l’atleta del Comitato Campano, tesserata per lo sci club Aremogna, che sembra ripercorrere lo stesso iter di Alberto Tomba

Interregionali a Roccaraso, 8 vittorie su 12 al Comitato Campano

En plein per l’abruzzese Michelle Valentini. La Carolli e Caputo conquistano 2 ori e  vittoria per Stefano Pennino. Oltre 160 atleti in gara provenienti da 5 regioni Roccaraso, 23 gennaio – Si sono conclusi a Roccaraso tre giorni di gare organizzate dal Comitato Campano per le categorie e Children (U16 e U14) a cui hanno partecipato oltre 160 atleti provenienti dai comitati di Lazio, Umbria, Abruzzo, Sicilia e, naturalmente, Campania. Il Comitato Campano ha conquistato 16 podi su 36 grazie alle ottime prestazioni nella categoria Allievi di Michelle Valentini dello sci club Aremogna che ha collezionato tre vittorie su tre e di Stefano Pennino, del SAI Napoli, che ha vinto l’oro in Gigante. Nella Categoria Ragazzi, invece, Francesca Carolli del SAI Napoli

Sci, ai Campionati Italiani ottimi risultati per gli sciatori campani

Flavia Giordano, Chiara Caroll​i ​e​ ​Benedetta Caloro le migliori sciatrici campane​nelle gare tricolori. Tra i maschi in evidenza Gianluigi Di Paolo Napoli, 14 aprile – Chiude in bellezza la stagione la stagione agonistica del Comitato Campano con il quarto posto di Flavia Giordano nella specialità di skicross ai Campionati Italiani  di sci  Children, appena conclusi a Pila in Val d’Aosta. L’atleta del SAI, nella categoria allieve, sfiorando il podio per 6 centesimi di secondo, con un distacco dalla campionessa Italiana di specialità di soli 36 centesimi, ha riconfermato la sua bravura in questa disciplina, nella quale lo scorso anno si era piazzata al 6° posto.  Flavia, sedici anni ha collezionato anche un 18° posto in slalom speciale e un 25° nella combinata. Anche la sua

Criterium Interappenninico: 400 sciatori in gara sull’Etna

Sulle suggestive piste di sci del vulcano più alto d’Europa  una squadra di 45 atleti  dai 13 ai 16 anni del Comitato Campano sfiderà i coetanei di tutto l’appennino Napoli, 3 febbraio – Partirà questo fine settimana la squadra del Comitato Campano di sci alpino, una rappresentativa di 45 ragazzi dai 13 ai 16 anni, diretta sulle nevi dell’Etna dove si disputerà quest’anno, da martedì 7 a giovedì  9 febbraio, il Criterium Interappenninico. Un vero e proprio campionato italiano dell’appennino al quale partecipano circa 400 ragazzi appartenenti a 11 Comitati federali che rappresentano 14 regioni italiane, dalla Liguria alla Sicilia. Ottime possibilità di piazzamenti per gli atleti campani che nell’edizione dello scorso anno, a Corno alle Scale (BO), hanno conquistato 1 oro (Flavia Giordano,

Sport, sci: 21 medaglie per gli sciatori Campani

Gli sciatori del Comitato Campano sbancano con i loro risultati in Abruzzo al primo appuntamento interregionale della stagione. Domenica la  selezione del Pinocchio 2016 Napoli, 1 febbraio - Sono stati 21 su 36 i podi conquistati dagli sciatori campani delle categorie ragazzi e allievi (children) nelle gare che si sono disputate a Campo Felice e Ovindoli  nel fine settimana. L’appuntamento è stato organizzato nelle località abruzzesi grazie ad un progetto di collaborazione tra i comitati delle regioni centro sud (Lazio, Campania, Abruzzo, Umbria, Marche e Molise) per consentire agli atleti di confrontarsi prima dell’importante appuntamento del Criterium Interappenninico in programma a Corno alle Scale (BO) dal 15 al 18 febbraio al quale partecipano le rappresentative di 14 regioni. Nella prima giornata di

Criterium Interappenninico 2015: sfiorato il podio nel superG dalla squadra campana

Il comitato campano sfiora in podio nel superG con la Romano nelle allieve e la Giordano tra le ragazze. Tra gli allievi vincono il toscano Matteo Frosali e l’emilianoa Giulia Tintorri.  Oro per Mammarella e Moriconi nella categoria ragazzi. Oggi Slalom Gigante Roccaraso, 2 febbraio – Sfiora il podio per soli 31 centesimi la napoletana Miriam Romano dello sci club Vesuvio che si aggiudica la medaglia di legno nel SuperG della categoria allieve nel Criterium Interappenninico in corso di svolgimento a Roccaraso (AQ). Anche un’altra napoletana,  Flavia Giordano del Sai Napoli si ferma al quarto posto a soli 4 decimi dalla medaglia di bronzo. Tra le allieve del CAM Marilù Brancaccio dello Sc Napoli è arrivata undicesima e solo quindicesima  Lorenza di Maio che l’anno