Maltempo: cade albero a Napoli, un morto. 300 sfollati in Irpinia per torrente in piena

La tragedia nei pressi dell'ippodromo di Agnano. In Irpinia torrente tombato travolge la piazza Un uomo di 62 anni è morto a Napoli, schiacciato da un albero di grosse dimensioni che si è abbattuto al suolo. E' accaduto intorno alle 7 in via Nuova Agnano, alla periferia occidentale della città. L'uomo, di nazionalità marocchina, è stato soccorso dal 118 ma in ospedale i medici hanno potuto solo constatarne il decesso. La vittima si chiamava Mohamed Boulhaziz, 62 anni, presente da anni in maniera regolare sul territorio italiano. Risiedeva a Maddaloni (Caserta) e lavorava come commerciante. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato. La bufera di vento che ha colpito la Campania nelle prime ore del mattino ha provocato la caduta di

Meteo: esonda il Lago Patria, forti disagi nel Casertano. Allerta Arancione fino alle 23.59 di domani

Strade allagate e disagi. Proroga allerta meteo arancione fino alla mezzanotte di domenica Ore di pioggia in Campania: allagamenti e disagi si stanno verificando in diverse zone. La Protezione civile della Regione Campania sta coordinando tutte le attività: al momento i maggiori disagi si stanno verificando nel Casertano e nella zona del Lago Patria. Al vaglio una proroga dell'allerta meteo di livello arancione. La situazione più grave si è verificata nella zona del Lago Patria: sul versante di Giugliano in Campania diverse sono le strade allagate. Si sta provando a liberare la foce con un intervento coordinato dalla Protezione Civile che ha inviato la 'Sma' con escavatori. Nel Casertano, invece, si sono verificate diverse frane nel territorio di Roccamanfina: in particolare a

Prorogata allerta meteo in Campania

Avviso su tutta la Campania fino alle 6 di domani mattina E' ancora allerta meteo in Campania. La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso su tutta la Campania a partire dalle 12 di oggi e fino alle 6 di domani mattina. Su Napoli e le altre aree della zona 1 (Piana Campana, Isole, Area Vesuviana), 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini), 5 (Tusciano e Alto Sele) vige il livello Arancione in virtù di precipitazioni e temporali anche di forte intensità che potrebbero dare origine a un dissesto idrogeologico diffuso. Sulle zone di allerta 2 (Alto Volturno e Matese), 4 (Alta Irpinia e Sannio), 6 (Piana sele e Alto Cilento), 7 (Tanagro), 8 (Basso Cilento) il livello

Scuole chiuse a Napoli per allerta meteo arancione

Dalle 12 di domani allerta meteo arancione. Attenzione a zone già interessate da piogge e temporali Napoli, 4 novembre - Scuole e parchi chiusi domani a Napoli, cimiteri aperti solo fino alle 11.30. E' la decisione del comitato operativo comunale riunito a palazzo San Giacomo dopo che l'allerta meteo di livello arancione emesso dalla protezione civile regionale dalle ore 12 di martedì 5 novembre alla stessa ora di mercoledì 6 novembre. Il comitato, sotto il coordinamento degli assessori Clemente, Palmieri e Borriello e con tutti i dirigenti interessati, si è riservato in base alla evoluzione delle previsioni meteo di disporre l'eventuale chiusura delle scuole anche per la giornata di mercoledì 6 novembre. Sulla gran parte del territorio si prevedono precipitazioni e temporali

Allerta meteo in Campania, attesi temporali e vento forte

Criticità idrogeologica di colore giallo valevole dalle 6 del mattino alle 20 di domani La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore giallo valevole dalle 6 del mattino alle 20 di domani. Precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale, caratterizzate da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, interesseranno buona parte del territorio: sono escluse le zone del Tanagro e del Basso Cilento dove spireranno comunque venti moderati o forti occidentali con possibili raffiche e il mare si presenterà agitato. L'avviso di criticità segnala "possibili allagamenti di locali interrati e situati al pian terreno, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque

Allerta meteo in Campania, in arrivo temporali e vento

Protezione Civile, dalle 10 alle 18 di domani per alcune aree La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per temporali con conseguente criticità per rischio idrogeologico localizzato di tipo Giallo valevole dalle 10 alle 18 di domani sulle zone 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), 4 (Alta Irpinia e Sannio). Le elaborazioni effettuate dal Centro Funzionale evidenziano, infatti, "precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, localmente di moderata intensità". Si segnalano anche possibili raffiche di vento nei temporali. I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione. Tra i principali scenari di rischio derivanti dall'impatto al suolo delle

Allerta meteo di colore giallo in Campania

"Precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di moderata intensità" La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo valevole per la giornata di domani. Dalle 8 alle 20 si prevedono "Precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di moderata intensità" sulle zone 1 (Piana campana, Napoli, isole, Area Vesuviana), 3 (Penisola sorrentino-amalfitana),5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 7 (Tanagro), 8 (Basso Cilento). Una condizione meteo che potrebbe dar luogo a fenomeni come "Ruscellamenti superficiali con possibile trasporto di materiale, allagamenti di locali interrati e a pian terreno, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori con inondazioni delle aree circostanti,

Tromba d’aria a Salerno: paura per il ribaltamento di container

Paura e disagi al porto. Due operai sono rimasti feriti lievemente Salerno, 20 novembre - Una tromba marina si è formata questo pomeriggio, intorno alle 14:20, nello specchio d'acqua antistante il porto commerciale di Salerno. L'impressionante vortice è stato avvistato anche a distanza di chilometri dal capoluogo di provincia, provando istanti di apprensione e spavento fra i residenti. Disagi si registrano al porto di Salerno dove il passaggio della tromba marina ha fatto ribaltare diversi container. Due operai sono rimasti feriti lievemente. Le immagini del vortice sono state immortalate da tantissime persone, diventando in pochi minuti virali sui social network. Diversi interventi per il maltempo si registrano anche in altre zone della provincia di Salerno. I vigili del fuoco sono impegnati soprattutto nella zona

Allerta meteo in Campania di colore Arancione. Maltempo almeno fino a martedì mattina

Protezione civile: da domani allerta meteo su tutta la Campania e su Alto Volturno e Matese. Gialla su restante parte regione La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo valevole a partire dalle 6 di domani mattina sull'intero territorio regionale. In particolare, le precipitazioni più abbondanti con previsioni di impatto al suolo tali da determinare una criticità di idrogeologica di colore Arancione sono attese sulla zona 2, in cui ricadono il Matese e l'Alto Volturno. In queste aree potrebbero verificarsi conseguenze di dissesto idrogeologico diffuso come "Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione; allagamenti di locali

Maltempo: bomba d’acqua su Capri, allagamenti e crolli

Collegamenti marittimi sono regolari nonostante il forte vento. I tombini ostruiti hanno determinato allagamenti Napoli, 22 ottobre - Disagi per il maltempo sull'isola di Capri: dalla scorsa notte l'isola azzurra è stata investita da temporali e raffiche di vento. Crolli e allagamenti sono stati segnalati in varie zone. Un grande eucalipto è caduto in via Caterola, insieme con un muro di contenimento: la stradina è stata interdetta. Tombini ostruiti da acqua e fango invece in via Tamborio mentre ci sono allagamenti e pozzanghere nella zona di Marina Grande. I collegamenti marittimi, nonostante il forte vento, al momento sono regolari. E' stata una vera e propria bomba d'acqua quella abbattutasi questa mattina sull'isola di Capri. La stazione meteo dell'Aeronautica Militare che ha sede ad

Maltempo, De Magistris critica la Protezione civile: bollettini meteo generici

Il sindaco di Napoli: "senza creare allarmismi e panico, io metto al primo posto la sicurezza dei nostri cittadini e soprattutto quella dei giovani, dei bambini" Napoli, 22 ottobre - "Le allerte meteo della Protezione Civile non sono mai molto dettagliate e molto spesso sono assai generiche. A volte leggendole ti assale l'inquietudine, scrivono due righe e non ci sono indicazioni, specifiche, orari e si affida al sindaco e alle sue capacità empiriche di valutare che cosa fare". Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in relazione all'allerta meteo arancione diramata ieri dalla Protezione Civile regionale e a seguito della quale il sindaco ha deciso per oggi la chiusura di tutte le scuole cittadine di ogni ordine e grado. Una decisione

Allerta meteo in Campania, scuole chiuse in alcuni comuni

Dalle 22 di stasera e almeno fino alle 22 di domani si prevedono precipitazioni diffuse con rovesci e temporali di moderata o forte intensità Napoli, 21 ottobre - L'avviso di Allerta Meteo di colore arancione diramato dalla Protezione Civile della Regione Campania - dalle 22 di oggi fino alla stessa ora di domani - ha spinto molti sindaci a tenere le scuole chiuse lunedì 22 ottobre. Al momento è stata disposta la chiusura degli istituti scolastici di alcuni comuni del Napoletano, Napoli in testa Marano, poi Pozzuoli, Somma Vesuviana, Sant'Anastasia, Comiziano, Torre del Greco, Casamicciola, nel Casertano ad Aversa e del Salernitano, come ad Angri, Cava de' Tirreni, Sarno, Roccapiemonte, Nocera Superiore. Il sindaco di Angri Cosimo Ferraioli ha anche disposto l'attivazione

Allerta meteo in Campania, temporali di forte intensità

Fino alle 21 di domani sera vige la criticità idrogeologica di colore Giallo La Protezione civile della Campania, considerata l'evoluzione del quadro meteo, le condizioni di instabilità e la perturbazione ancora in atto sul territorio regionale, ha prorogato di altre 24 ore l'allerta meteo attualmente in atto. Fino alle 21 di domani sera vige la criticità idrogeologica di colore Giallo per piogge e temporali, anche di forte intensità e velocità di evoluzione. L'allerta riguarda l'intero territorio tranne Alta Irpinia, Sannio e Tanagro. Uno scenario, sottolinea la Protezione Civile, che potrebbe dare luogo a fenomeni di dissesto idrogeologico con possibili fenomeni franosi anche rapidi, allagamenti, ruscellamenti superficiali rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazioni e coinvolgimento delle aree urbane depresse.

Maltempo in Campania, nuova allerta meteo oggi e domani. Raffiche di vento scoperchiano palazzina

Tromba d'aria provoca diversi danni nelle immediate vicinanze dell'aeroporto di Capodichino Napoli, 1 settembre - La perturbazione meteorologica che sta interessando la Campania permarrà anche domani, investendo anche altre zone del territorio e portando nuove piogge e temporali. Lo rende noto la Protezione Civile regionale che ha diramato, per domani, una nuova allerta meteo di colore giallo. Dalle 6 alle 18, infatti, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, tali da determinare una criticità di colore giallo nella Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), Alto Volturno e Matese, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento. Previste anche raffiche di vento. L'allerta attualmente in vigore permane fino alle 20