Scossa di terremoto nei Campi Flegrei

Un terremoto di magnitudo 2.2 è stato registrato stamattina nella zona di Pozzuoli (Napoli). La scossa, secondo quanto si legge sul profilo twitter dell'Ingv, si è verificata poco dopo le ore 7 ad una profondità di 2 km; è stata avvertita da numerosi cittadini. Non si registrano danni a cose o a persone

Condono Ischia e DL Genova, dai 1600 ai 2000 casi

Giacomo Pascale, sindaco di Lacco Ameno: 'Si faranno avanti molti che finora non avevano chiesto fondi' "Saranno 1600, massimo 2000 le case abusive danneggiate dal sisma" nei tre Comuni ischitani (Casamicciola, Lacco Ameno e Forio), interessati dal DL Genova che sancisce l'obbligo di esaminare entro sei mesi le pratiche di condono inevase, poiché in assenza di sanatoria non potrebbero essere erogati contributi per la ricostruzione. Lo dice all'ANSA Giacomo Pascale, sindaco di Lacco Ameno. Finora si era calcolato un numero di casi molto minore (il senatore ischitano di Forza Italia Domenico De Siano ha parlato ieri in aula di 530 pratiche tra Casamicciola e Lacco Ameno più poche altre a Forio) ma il sindaco tiene conto anche di un'altra variabile: "Molti non

Vesuvio, sciame sismico di 41 scosse. L’Osservatorio Vesuviano: “Cautela, non allarmismo”

Ben 41 piccoli episodi sismici si sono verificati nell'area del cratere del Vesuvio ieri dalle 16:04 alle 23:44 Nell'area craterica del Vesuvio, ieri, si sono verificati ben 41 piccoli terremoti dalle ore 16.04 alle ore 23.44. A comunicarlo è stato l'Osservatorio Vesuviano che ha rilevato gli eventi tellurici e che li ha tenuti sott’occhio ed ha giudicato sotto controllo. "Si è trattato di uno sciame composto da sismi di bassa magnitudo da -0,4 a un massimo 1.1 della scala Ritcher - spiega Francesca Bianco, direttrice dell'Osservatorio Vesuviano - L'epicentro è stato localizzato nell'area craterica del Vesuvio. Una zona soggetta, al contrario dei Campi Flegrei, a una subsidenza, cioè abbassamento. Naturalmente i terremoti non sono stati avvertiti e non abbiamo evidenziato particolari anomalie

Panico per 2 scosse di terremoto nel cratere dei Campi Flegrei

Due scosse di terremoto hanno interessato la zona dei Campi Flegrei intorno alle 23,36 di questa sera nell'area tra Bagnoli, Agnano e Pozzuoli Due le scosse avvertite in sequenza, la prima di notevole intensità percepita. Non conosciamo la magnitudo degli eventi sismici ma le scosse sono state avvertite dalla popolazione residente costretta alla fuga per lo spavento. Al momento non si registrano danni a cose o a persone. Aggiorneremo la nota con i dati ufficiali misurati dall'INGV. Questi i dati dell'INVG Un terremoto di magnitudo Md 2.2 è avvenuto nella zona: 5 km E Pozzuoli (NA), il 18-09-2018 21:36:42 (UTC) 44 minuti, 27 secondi fa 18-09-2018 23:36:42 (UTC +02:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 40.83, 14.15 ad una profondità di 2 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Operativa INGV-OV (Napoli).

Decreto terremoto Ischia, il premier Conte in visita a Casamicciola promette l’intervento del Governo

"Sono qui per chiudere il cerchio, per dare concretezza alla vostra speranza" Ischia, 6 settembre - Il premier Giuseppe Conte ha visitato la zona rossa di Casamicciola Terme, colpita l'anno scorso a fine agosto dal terremoto. Conte è stato accolto dai sindaci dei sei Comuni dell'isola coinvolti dal sisma, dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e prima di entrare nella zona rossa si è intrattenuto a parlare con un gruppo di residenti che gli hanno chiesto di intervenire: "Siamo stati dimenticati, siamo stati ghettizzati", ha spiegato una signora al capo del governo. "La settimana prossima porterò io personalmente in consiglio dei ministri un decreto per il terremoto di Ischia", ha detto il premier Giuseppe Conte incontrando alcuni cittadini all'ingresso della zona rossa

Di Maio ad Ischia ad un anno del terremoto: cittadini trattati da serie C

"Se serve faremo anche un decreto per Ischia" Ischia 21 agosto - "I cittadini di Ischia sono stati trattati come terremotati di serie C" ha detto il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, parlando al Consiglio comunale di Casamicciola (Napoli) convocato in occasione del primo anniversario del terremoto registrato lo scorso anno nell'isola verde. "Lavoreremo con il buonsenso", ha aggiunto Di Maio affermando di non essere venuto "a fare promesse sui tempi ma gli ischitani avranno un governo amico". "Se serve faremo anche un decreto per Ischia", ha ancora detto ai sindaci e ai consigli comunali di Lacco Ameno e Casamicciola. Il decreto-Ischia, se servirà per "accelerare tutte le procedure che attiverà il prefetto alla ricostruzione Schilardi, lo faremo. Lo dico da

Scossa di terremoto magnitudo 5.2 epicentro Campobasso, avvertita anche in Campania

L'epicentro a Montecilfone, in provincia di Campobasso. Avvertita anche a Napoli Campobasso, 16 agosto - Una scossa di terremoto è avvenuta alle 20:19 in Molise, con magnitudo 5.2. L'epicentro a Montecilfone, in provincia di Campobasso. Tanta paura anche a Campomarino (Campobasso), dove in tanti sono scesi in strada. La scossa di terremoto è stata avvertita distintamente, e ci sono stati anche dei malori. Se a Campomarino non si segnalano danni, oggetti caduti nelle case si registrano a Palata (Campobasso), con piatti, bicchieri in frantumi e mobili spostati. E' stata avvertita anche in Campania la scossa. La sala di monitoraggio dell'Osservatorio vesuviano - informa la direttrice, la professoressa Francesca Bianco - è subissata dalle telefonate di cittadini preoccupati. Ampia l'area in cui il sisma è

Terremoto in Molise, la scossa è stata avvertita anche a Napoli

Nella zona dell'epicentro, in Molise, sono stati riscontrati solo lievi danni ad alcuni cornicioni Napoli, 15 agosto - E' stata avvertita anche a Napoli, in diversi comuni della provincia e in altre zone della Campania la scossa di terremoto con epicentro nel Molise. Segnalazioni sono state effettuate soprattutto da persone che si trovano ai piani alti delle abitazioni. Molti su Facebook hanno raccontato di aver sentito nitidamente la scossa. La scossa di magnitudo 4.7 è stata registrata alle 23.48 ed è stata percepita chiaramente dalla popolazione di Campobasso, sulla costa abruzzese, in Puglia così come a Caserta, Avellino e Napoli.  L'epicentro si è avuto a 6 km a sud di Montecilfone e una profondità di 19,3 km. Lo stesso del 25 aprile della volta scorsa.

Scossa di terremoto a Ischia: situazione sotto controllo, nessun allarme

Forte boato a Casamicciola. Un anno fa un episodio più grave dove morirono due persone Ischia, 8 agosto - Un forte boato e poi una scossa che ha fatto tremare la terra a Casamicciola sull'isola d'Ischia alle 10.02. La scossa è stata registrata dagli strumenti dell'INGV dell'Osservatorio Vesuviano con una magnitudo 2.5 ad una profondità di 2 km con epicentro a Casamicciola alta, come confermato dalla direttrice dell'Osservatorio Vesuviano, Francesca Bianco. A quanto si è appreso, è stata stata avvertita in numerose località dell'isola mentre in altre invece nessun evento è stato percepito dalla popolazione. Quasi un anno fa, a Casamicciola una scossa di 4 gradi provocò 2 morti e 2.600 sfollati.

“Spicchi Solidali”: la pizza a sostegno dei territori colpiti dal sisma, madrina dell’evento Miss Italia

Due emblemi della tradizione italiana, Miss Italia e la pizza, in aiuto dei territori delle cinque Regioni colpite dal sisma grazie a un’iniziativa dei maestri dell’Unione Pizzaiuoli Tradizionali Miss Italia in carica, Alice Rachele Arlanch, giungerà per la prima volta a Napoli per il taglio della prima e nuova pizza denominata “Spicchi Solidali”, una iniziativa concreta a sostegno dei Territori colpiti dal sisma. Accolta da autorità, cittadini, fans e da Alfredo Folliero presidente di UPTeR Unione Pizzaiuoli Tradizionali e Ristoratori, la giovane trentina rappresentante della bellezza e del “made in Italy” farà da testimonial del “primo taglio” e assaggerà la pizza impastata e infornata dal maestro pizzaiuolo Luciano Sorbillo, nel suo locale Pizza a’ Street al Vomero. Per ogni pizza venduta nei punti

Terremoto a Pozzuoli, due scosse nella notte

Non sono stati segnalati danni a cose e a persone, spavento tra i residentin Pozzuoli, 15 giugno - Due piccole scosse di terremoto intorno alla mezzanotte scorsa si sono registrate nell'area di Pozzuoli. La prima scossa di magnitudo 1,5 si è registrata alle 23,57, una seconda a breve distanza, alla 0,13 di magnitudo 1,4, secondo i primi dati dell'osservatorio vesuviano. Entrambi i movimenti sono sono stati avvertiti dalla popolazione sia nella zona alta che sul lungomare ma non si segnalano danni. La prima avrebbe avuto come epicentro l'area tra i laghi di Lucrino ed Averno, nei pressi di Monte Nuovo, per la seconda, invece, l'epicentro è stato in zona Pisciarelli-Agnano, alle spalle del vulcano Solfatara. I movimenti registrati sono da ascrivere alla

Ischia, scossa su monte Epomeo

Avvertito boato nella zona alta di Casamicciola Ischia, 26 marzo - Un evento sismico di magnitudo 1.7, verificatosi ad una profondità di 1.06 km, è stato registrato dagli strumenti dell'INGV - Osservatorio Vesuviano - domenica 25 marzo alle 6.01 (ora legale) nella zona del Monte Epomeo (Ischia) tra la zona alta di Casamicciola e le zone collinari del Comune di Barano. La scossa di terremoto è stata udita sotto forma di boato nella zona alta di Casamicciola (dove fu particolarmente avvertito il sisma del 21 agosto dell'anno scorso che provocò 2 morti e 42 feriti) e quella di Fiaiano nel Comune di Barano. Nessun danno a cose o persone. L'evento, registrato dall'INGV è stato confermato e commentato dalla Francesca Bianco, direttrice dell'Osservatorio

Ingv: a Pozzuoli terremoto di magnitudo Md 2.4

Bollettino ufficiale dell'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia: Terremoto di magnitudo Md1.8 del 12-03-2018 ore 14:58:06 (Italia) in zona: 5 km E Pozzuoli (NA) ed una successiva di Md 2.4 Un terremoto di magnitudo Md 1.8 è avvenuto nella zona: 5 km E Pozzuoli (NA), il 12-03-2018 13:58:06 (UTC) 50 minuti, 37 secondi fa 12-03-2018 14:58:06 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 40.83, 14.15 ad una profondità di 3 km. Una seconda scossa di terremoto di magnitudo Md 2.4 è avvenuto sempre nella stessa zona: 5 km E Pozzuoli (NA), il 12-03-2018 14:09:07 (UTC) 1 ore, 23 minuti fa 12-03-2018 15:09:07 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 40.83, 14.15 ad una profondità di 2 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Operativa INGV-OV (Napoli). Il sindaco di Pozzuoli invita a non creare allarmismi, la situazione è

Intenso sciame sismico tra Bagnoli ed Agnano

Un intenso sciame sismico sta interessando in questi minuti la zona dei Campi Flegrei (Napoli) in particolare tra i quartieri Agnano e Bagnoli alla periferia occidentale di Napoli ed il comune di Pozzuoli Almeno tre scosse sono state avvertite chiaramente dalla popolazione e uno sciame sismico di minore intensità. In attesa di dati rilevati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, gli eventi sismici sono attribuibili all'attività della Solfatara.