Aria inquinata per 9 città campane, valori fuorilegge a Napoli: il report di Legambiente

Superata la soglia limite per le polveri sottili Pm10 Un 2019 da aria inquinata per 9 città campane che restano intrappolate sotto la cappa grigia dello smog con rischi per la salute delle persone. Evidenzia Legambiente, in Campania sono state 9 le città fuorilegge per la qualità dell'aria, perché oltre la soglia limite per le polveri sottili Pm10. Le polveri sottili colpiscono soprattutto la provincia di Napoli: secondo i dati dell'Arpac elaborati da Legambiente, la maglia nera con il record di sforamenti è per San Vitaliano con 115 sforamenti, uno ogni tre giorni; segue Pomigliano D'Arco dove i giorni di superamento sono stati ben 82; chiude il podio Nocera Inferiore con 72 sforamenti. Infine per quanto riguarda le città capoluogo di provincia a

Dispositivo di traffico per la notte Capodanno a Napoli

Istituzione di un particolare dispositivo di traffico per consentire lo svolgimento delle manifestazioni Capodanno a Napoli in Piazza del Plebiscito e sul lungomare Caracciolo Dalle ore 17.00 del 31 dicembre 2018 e fino a cessate esigenze del 1 gennaio 2019: A) Istituire il divieto di transito veicolare, eccetto i veicoli di emergenza, di soccorso e delle Forze dell’Ordine: 1. nelle carreggiate di Piazza del Plebiscito antistanti la Prefettura e il Commiliter; 2. in via Vittorio Emanuele III e via S. Carlo, dall’intersezione del ramo per la svolta a sinistra proveniente da piazza Municipio a quella di piazza Trieste e Trento; 3. in via Solitaria, piazzetta Salazar, Rampe Paggeria; 4. in via Cesario Console; 5. piazza Santa Maria Degli Angeli, via G. Serra,

Zona ospedaliera di Napoli, traffico in tilt per il crollo di calcinacci da un pilone tangenziale

Ore di gravi disagi nella zona collinare di Napoli, interessata da un maxi-ingorgo che ha coinvolto la zona ospedaliera, il Vomero alto e i Colli Aminei Napoli, 8 maggio - Sono stati necessari oltre sessanta minuti per percorrere poche centinaia di metri, con forti difficoltà per le ambulanze e gli altri veicoli diretti al Cardarelli. Tra le cause, la chiusura dell'uscita Pigna-Soccavo della tangenziale in seguito alla caduta di pezzi di calcestruzzo da un pilone, chiusura che ha riversato il traffico sull'area Arenella-Capodimonte. Si prevede che l'uscita possa riaprire in giornata. La polizia municipale sta presidiando le aree di maggior disagio.

Allarme smog e limitazioni del traffico, anche il martedì a Napoli non si circola

Superato per la 35^ volta nel 2017 il limite giornaliero di PM10, dati Arpac dalla centralina di rilevamento “NA07” Ferrovia Napoli - Lo scorso 24 novembre l’Arpac ha pubblicato sul proprio sito istituzionale il bollettino della qualità dell’aria dal quale è emerso che in data 23 novembre è stato superato per la centralina di rilevamento “NA07” Ferrovia il limite giornaliero di PM10 per la 35^ volta nel 2017. La giunta comunale con una nota del 27 novembre rende noto che ricorrendone le condizioni, dispone fino al 31 dicembre 2017 i nuovi divieti di accesso e circolazione dei veicoli privati destinati a trasporto di persone e merci sull’intero territorio cittadino con l’aggiunta del martedì. E’ stato dunque disposto fino al 31 dicembre 2017 il

Doppio senso di marcia per la galleria Quattro giornate e riaperta la Galleria laziale

Controlli tecnici, la scorsa notte, con vice sindaco e assessore Napoli, 25 novembre - É stata riaperta, alle tre di oggi, la Galleria Quattro Giornate di Napoli, dopo i controlli eseguiti dai Vigili del fuoco, dalla Protezione Civile e dagli uffici tecnici del Comune. Lo rende noto un comunicato di Palazzo San Giacomo. Sul posto si sono recati anche il vice sindaco della città, Raffaele Del Giudice, e l'assessore Mario Calabrese. Le ispezioni sono state disposte dopo una segnalazione riguardante la caduta dalla volta del tunnel di alcuni calcinacci, finiti sul manto stradale. Da stamane alle sei la circolazione nella Galleria che collega Piedigrotta a Fuorigrotta è a doppio senso di marcia. Dall'incontro tra l'assessore alla mobilità Mario Calabrese, i servizi tecnici del

Galleria Laziale chiusa per 30 giorni, a Napoli è caos traffico

A seguito della segnalazione di caduta di materiale lapideo dalla volta della galleria laziale verificatasi sabato notte, nella stessa notte di sabato e nella giornata di domenica è stata effettuata un'approfondita ispezione del rivestimento della volta della galleria Napoli, 14 novembre - E' caos traffico a Napoli per la chiusura della galleria Laziale. La città è letteralmente divisa in due e le previsioni di riapertura avanzate dal Comune di Napoli parlano di 30 giorni, entro 15 giorni si farà in modo di predisporre il doppio senso di marcia per la galleria Quattro giornate. Nella mattinata di ieri, alla presenza dell'Assessore alle Infrastrutture e dei servizi tecnici del Comune, è stata ultimata l'ispezione della galleria ed è stato definito l'intervento da realizzare per

Sciopero Anm, traffico in tilt e forti disagi

L'Usb: piano di risanamento "fallimentare" Napoli, 2 ottobre - Lo sciopero di 24 ore dei lavoratori Anm, a Napoli, sta provocando forti disagi e ripercussioni sul traffico che in alcune zone della città è andato in tilt. Chi è giunto in città con il servizio pubblico extraurbano - che viene effettuato regolarmente - è stato costretto a raggiungere la destinazione a piedi, a causa del blocco dei mezzi. Al momento ferme la linea 1 della metropolitana, le funicolari cittadine, le scale mobili e i servizi intermodali e il trasporto di superficie. La protesta, secondo fonti sindacali, sta registrando un'altissima adesione. In mattinata si è tenuta una manifestazione con lavoratori e sindacati in piazza Municipio, davanti alla sede del Comune, per chiedere garanzie

Maltempo: forte pioggia su Napoli, strade allagate e traffico in tilt

Saltano le fermate i treni della Circumvesuviana e Cumana diretti a Sorrento e Poggiomarino Napoli, 7 settembre - Strade allagate a Napoli a causa della fitta pioggia che da qualche ora sta, ininterrottamente, cadendo sul capoluogo. Problemi anche nel Napoletano, in particolare nell'area flegrea: si registrano allagamenti, un po' ovunque, da Pozzuoli - nelle zone periferiche di Licola, Monterusciello e Toiano - a Bacoli e Monte di Procida. In via Luciano, a Pozzuoli, sono saltati alcuni tombini mandando la circolazione in tilt. Allagato il sito provvisorio del mercato al dettaglio, ittico e ortofrutta, di via Fasano. Problemi per ristopub, negozi e depositi, ai piani terra e seminterrati, rimasti allagati dalle correnti d'acqua. Le forti piogge hanno provocato allagamenti alla stazione Circumvesuviana Cavalli di

Ponte di Ferragosto, traffico intenso su strade e autostrade

Traffico intenso in uscita dalle grandi città per il picco delle partenze estive Napoli, 12 agosto - Traffico intenso su strade e autostrade per il ponte di Ferragosto che segna anche il picco delle partenze estive. La situazione è complessa soprattutto in uscita dalle grandi città. In particolare sono segnalate code a tratti sulla A1 Milano-Napoli, in direzione Bologna tra Modena nord e la A14 con tempi di 40 minuti; tra Firenze Impruneta ed il bivio per la Variante di Valico verso Milano. Sempre sulla A1 verso Napoli code di 10 km per traffico congestionato tra il bivio per la A24 e Valmontone con tempi percorrenza di 50 minuti e 4 km sulla Diramazione Roma sud verso la A1 a partire da

Riparte l’economia in Campania: sostenuto incremento del traffico nei porti di Napoli e Salerno

I dati resi noti dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale mostrano, nel primo trimestre del 2017 rispetto al 2016, un incremento del 13,22% del traffico merci Il traffico container dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale registra, nel primo semestre del 2017 rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente, un aumento del 10,52%, suddiviso tra un incremento del porto di Napoli pari all’10,71% e del porto di Salerno pari all’10,30%. Nel secondo trimestre del 2017, rispetto all’analogo trimestre del 2016, si rileva un aumento complessivo pari al 13,22%, in accelerazione rispetto al primo trimestre. Questi dati testimoniano una ripresa dell’economia campana nel quadro di una crescita del tessuto produttivo nazionale, che stavolta coglie i segni di una economia mondiale non ristagnante. L’indice

Tir in fiamme sull’A1, automobilisti imbottigliati in 8 km di coda

La società Autostrade ha distribuito bottiglie di acqua agli utenti bloccati Napoli, 5 agosto - E' stato riaperto su una sola corsia, sulla A1 Milano-Napoli il tratto tra Santa Maria Capua Vetere e l'allacciamento con la A30, in direzione di Napoli, chiuso a causa di un mezzo pesante in fiamme all'altezza del km 734,9. Alle 16.50 Autostrade per l'Italia rilevava 8 km di coda. Sono in corso le operazioni di spegnimento del mezzo da parte dei Vigili del Fuoco. Per gli utenti in viaggio sulla A1 in direzione di Napoli si consiglia di uscire a S. M. Capua Vetere, percorrere la SS700 e rientrare in A1 a Caserta sud, dove è possibile proseguire verso Napoli o verso l'allacciamento con la A30 per chi

Napoli, nuovo dispositivo di circolazione in piazza Garibaldi

Partirà il giorno 27 aprile la nuova disciplina di circolazione in piazza Garibaldi Napoli, 21 aprile - Si tratta del dispositivo necessario a ultimare la cantierizzazione della piazza e a concludere i lavori nella zona nord. Per questo motivo sarà istituito il doppio senso di circolazione nella corsia centrale di piazza Garibaldi, dalla stazione centrale alla rotatoria che circonda la statua di Garibaldi. I due sensi di marcia contrapposti saranno separati da uno spartitraffico. Pertanto, chi oggi percorre la parte centrale della piazza e si immette in via Milano – via Firenze per raggiungere corso Meridionale e il Centro Direzionale dovrà cambiare il proprio percorso. Dovrà percorrere corso Garibaldi e di qui, percorrendo la nuova strada realizzata in piazza Principe Umberto, immettersi su

Traffico e lotta all’abusivismo, de Magistris annuncia l’assunzione di 100 vigili urbani

I vigili assunti saranno destinati a svolgere servizio nelle periferie Napoli, 28 dicembre – In merito alle richieste del presidente della Municipalità Vomero-Arenella, che ha rilevato una serie di problemi riguardanti traffico e abusivismo, il sindaco de Magistris ai microfoni della web-tv comunale ha annunciato l’assunzione di 100 nuovi vigili urbani. I nuovi assunti, che entreranno in servizio dall’1 gennaio, saranno destinati a svolgere servizio nelle periferie, perchè afferma de Magistris “ce n'è bisogno in ogni quartiere ma soprattutto in quelli che hanno maggiormente sofferto”. “Chiederò – ha aggiunto il sindaco – uno sforzo particolare non solo alla Polizia Municipale ma a tutte le forze dell’ordime per quanto riguarda i giorni festivi. Le immagini che si vedono nei festivi, con un crescere

Napoli, al via la nuova limitazione del traffico: fermi anche di martedì

Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30, divieto di circolazione veicolare, sull’intero territorio cittadino Napoli, 6 dicembre - Nell'ambito delle misure di contenimento dell'inquinamento atmosferico, è in vigore il dispositivo di limitazione al traffico dei veicoli privati con valori di emissioni superiori ai limiti di legge, per le giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30. A causa del superamento del limite fissato di 50 milligrammi x metro cubo per le PM10 , si è disposto il divieto di circolazione veicolare, sull’intero territorio cittadino, anche per martedì sempre dalle ore 9 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30. Questo dispositivo si va ad aggiungere al già esistente