Anm, Nicola Pascale è il nuovo amministratore unico

Pascale, fino ad oggi capo staff dell’Assessorato alla Mobilità del Comune di Napoli, è il nome scelto dal sindaco de Magistris come successore del dimissionario Ciro Maglione Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha nominato Nicola Pascale nuovo amministratore unico di Anm, azienda cittadina del trasporto pubblico. L’attuale capo staff

Bus, parte il piano di risanamento dell’Azienda Napoletana Mobilità. De Magistris: “Entro l’anno fusione Anm-Ctp”

C'è l'ok della Giunta comunale alla ricapitalizzazione dell'Anm, azienda di trasporti del Comune di Napoli Napoli, 16 marzo – È arrivato ieri in serata l'ok alla ricapitalizzazione dell'Anm (Azienda Napoletana Mobilità) da parte della Giunta comunale di Napoli. Un provvedimento che nelle intenzioni dell'Amministrazione andrà a salvaguardare i livelli occupazionali e

Referendum e rischio caos trasporti, autisti ANM impegnati ai seggi

Domenica e lunedì mancherà tra il 15 ed il 18% del personale Il referendum sulle trivelle rischia di mandare in tilt i trasporti pubblici a Napoli. Quasi il 20% dei dipendenti dell'ANM ha chiesto l'esenzione dal servizio perché impegnato come presidente di seggio, scrutatore o rappresentante di lista. "Secondo i nostri

“Tic” e piano tariffario dei trasporti pubblici in Campania, per Noi Consumatori: “Debutto flop”

COMUNICATO STAMPA Il nuovo piano tariffario per i trasporti pubblici in Campania, entrato in vigore il primo gennaio, ha da subito creato non pochi problemi all’utenza. Troppe tipologie di abbonamento e di tariffe del nuovo biglietto, introvabile in molte stazioni, hanno confuso centinaia di cittadini. Fino a fine gennaio possono ancora

Napoli, al via i minibus per il centro storico. De Magistris per il 2015 annuncia una rivoluzione nei trasporti pubblici

Piccola boccata d’ossigeno a fronte delle ancora disagiate condizioni dei trasporti Napoli, 10 dicembre – Dopo l’annuncio di settembre, iniziano oggi le nuove corse nel centro storico di Napoli, garantite dagli 11 minibus acquistati con i fondi del Grande Progetto Centro Storico Unesco, per un investimento complessivo pari ad un milione

Trasporti. La Campania in ginocchio per i tagli in bilancio.

Quando si dice che in questa Regione “le cose non vanno per niente bene“,  non si vuole ricorrere a semplici e genuine voci di popolo ma, probabilmente, si desidera sintetizzare quella che è l’amara verità di un territorio sempre più straziato da inadempienze e inadeguatezze di diverso genere. Al di