Ucciso da auto pirata, catturato l’investitore: era ubriaco

Nel Casertano, in prossimità dell'uomo anche figlio 6 anni, rimasto illeso Caserta, 18 agosto - Un uomo di 34 anni è stato investito e ucciso da un'auto di grossa cilindrata condotta da un ucraino ubriaco che non ha prestato soccorso e che, tuttavia, è stata rintracciato e fermato dai carabinieri. É accaduto in località Pinetamare a Castel Volturno, nel Casertano. L'autovettura, con targa polacca, avrebbe sbandato per l'alta velocità. I soccorsi sono stati immediati.