Pupi Avati apre “Maestri alla Reggia”, IV edizione

Torna la rassegna di incontri di cinema dell’Università Vanvitelli. Domani mercoledì 30 ottobre ore 17,30 - Reggia di Caserta Da Una gita scolastica a Regalo di Natale, da La seconda notte di Nozze a La Casa delle finestre che ridono e Il cuore altrove. Questi alcuni dei grandi successi del celebre regista italiano Pupi Avati, protagonista della prima serata di “Maestri alla Reggia”, alla sua quarta edizione, la rassegna di incontri dedicata ai grandi protagonisti del cinema italiano, realizzata dall’Università Vanvitelli con la direzione artistica di Remigio Truocchio. Avati sarà ospite domani mercoledì 30 ottobre alle ore 17,30 nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta e si racconterà in un talk, moderato dal giornalista Fabrizio Corallo, ripercorrendo la lunga carriera di successi, dagli esordi horror, genere a cui è tornato con il suo ultimo film Il Signor Diavolo, ai progetti futuri come il lavoro sulla vita

“Maestri alla Reggia”, protagonisti Paolo Virzì e Francesco Piccolo con “Notti Magiche”

Il regista e lo sceneggiatore di “Notti magiche” presentano il backstage del nuovo film alla Reggia di Caserta, mercoledì 7 novembre Caserta - Sono Paolo Virzì e Francesco Piccolo i protagonisti del secondo appuntamento dei “Maestri alla Reggia”, mercoledì 7 novembre alle 17,30 nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta, ingresso libero. Dopo il successo dell’inaugurazione della rassegna con Mario Martone e gli ospiti a sorpresa Toni Servillo e Marianna Fontana, prosegue con il regista livornese e lo sceneggiatore casertano il ciclo di incontri dedicato ai grandi maestri del cinema italiano, realizzato dall’Università Vanvitelli, con la direzione artistica di Remigio Truocchio e con Ciak, il magazine di cinema, organizzato da Cineventi. Il talk è moderato da Alessandra De Luca. In occasione di “Maestri alla Reggia”, Paolo Virzì e Francesco Piccolo presentano un backstage

“Maestri alla Reggia”, torna la Rassegna dedicata ai registi italiani

Mario Martone il primo regista alla Reggia di Caserta Si apre con Mario Martone la terza edizione della rassegna “Maestri alla Reggia”. I grandi registi del cinema italiano tornano ad essere protagonisti del progetto realizzato dall’Università Vanvitelli, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, in collaborazione con Ciak, organizzato da Cineventi e ospitato dalla Reggia di Caserta. Il primo dei quattro appuntamenti previsti quest’anno è per martedì 16 ottobre, alle ore 18,nella Cappella Palatina della Reggia con Mario Martone, regista e sceneggiatore, intervistato da una delle prestigiose firme di Ciak. Martone esordisce al cinema nel 1992 con Morte di un matematico napoletano grazie al quale conquista il Gran Premio della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel 1995, realizza L'amore molesto, in concorso al festival di Cannes e vincitore del

Salute: giocare a Ruzzle prima del sonno aiuta a dormire meglio e più a lungo

La scoperta dei ricercatori dell’Ateneo Vanvitelli pubblicata su Behavioral Sleep Medicine Napoli, venerdì 16 febbraio - Cimentarsi in giochi come Ruzzle prima di andare a dormire aiuta e migliora la qualità del nostro sonno.  Chi lo avrebbe mai detto? Eppure uno studio effettuato da un gruppo di docenti del Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, in collaborazione con il Dipartimento Neurofarba (Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino) di Firenze, e pochi giorni fa pubblicato sulla rivista internazionale Behavioral Sleep Medicine, mostra come un allenamento intensivo ad un gioco sul cellulare (una versione modificata del noto Ruzzle), fatto  prima dell’addormentamento, migliori numerose caratteristiche (tempo di addormentamento, continuità, efficienza) di un sonnellino diurno successivo. Alla ricerca hanno partecipato 38 studenti