Tra ricerca della forma fisica e sociologia del divertimento, le spiagge diventano vere e proprie palestre

“Villaggio Turistico offre servizi di baby-sitting e animazione, mini club, gonfiabili e gioco-sport per i piccini e nel contempo aree fitness, balli di gruppo e campi sportivi per gli adulti. Il relax e il divertimento è garantito anche nei tanti alberghi della zona: tutti attrezzati di piscina in giardino anche a misura di bambino e piccoli centri Spa per garantire il benessere di tutta la famiglia. Attrazioni e spettacoli coinvolgenti” Un annuncio pubblicitario che non fa una piega e che siamo abituati ormai a leggere ovunque. Le spiagge non sono più quelle di una volta e non solo per la configurazione naturale modificata dagli interventi umani: una struttura balneare al passo con i tempi deve dotarsi di attrezzature che vanno dall’aquagym all’hidrobike,