Holiday Bond contro la crisi del turismo

Sindaco Pollica, vouchers e sconti per acquisto vacanze Gli "Holiday Bond" per sostenere la ripresa del turismo. E' il progetto che il sindaco di Pollica-Acciaroli, Stefano Pisani, sottoporrà domani al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca e al ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. Al centro della iniziativa, proposta da una delle capitali del turismo campano, dei vouchers da acquistare a prezzi scontati per le vacanze future. A caratterizzare gli "Holiday Bond", il cui valore nominale sarà superiore a quello di acquisto, il fatto che questi vouchers potranno essere spesi dal momento della fine della pandemia (o della riattivazione delle attività economiche connesse al settore turistico) fino a dicembre 2022. Oltre allo sconto messo a disposizione dagli operatori del settore, i

Epifania: oltre 3,5 mln di italiani al rientro, il bilancio delle feste

Città e località d’arte in cima alle preferenze degli italiani con il 48% seguite dalla montagna spinta dalla neve con il 38% Al rientro 3,5 milioni di italiani che hanno scelto di trascorrere il fine settimana dell’Epifania in vacanza con il lungo weekend della Befana che ha favorito le partenze che si sono aggiunte a quelle di coloro che erano fuori casa da Capodanno o addirittura da Natale. E’ quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che il bilancio delle feste di fine ed inizio anno conferma il trend positivo per viaggi e consumi. Sul podio delle destinazioni nelle vacanze salgono le città e le località d’arte con il 48% seguite dalla montagna spinta dalla neve con il 38% mentre il resto si

Agosto ad Ischia, trionfo della musica con Cristicchi e Bennato

Appuntamenti a Sant’Angelo (7 agosto) e a Fontana (13), in cartellone anche l’irresistibile Toni Tommaro (8 agosto) e James Senese (25) Sarà un agosto maiuscolo quello appena iniziato nel comune di Serrara Fontana, che interpreta le due anime dell’isola d’Ischia, quella marinara – con il borgo di Sant’Angelo – e quella più terragna, che conduce fino alle pendici dell’Epomeo e al suo spettacolare eremo. Protagonista la grande musica, che ispira il cartellone del progetto “Dal Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo. Un viaggio tra arte, musica, cultura e tradizioni”, organizzato dal Comune di Serrara Fontana con la direzione artistica di Giuseppe Iacono Divina. Da segnare in rosso sul calendario la data del 7 agosto, quando al molo turistico di Sant’Angelo (ore 21.30)

Estate a Napoli: da lunedì al via le attività estive per bambini e ragazzi della città

Un'estate per giocare e crescere insieme: partiranno da lunedì 11 giugno le attività per bambini e ragazzi previste per la stagione estiva Napoli - A darne notizia è l'assessore al Welfare Roberta Gaeta, che spiega “Anche quest'anno, bambini e ragazzi della fascia di età che va dai 3 ai 18 anni potranno usufruire delle attività estive presso i 35 centri diurni e le 26 educative territoriali che frequentano già durante l'anno. A partire da lunedì 11 giugno, infatti, svolgeranno attività prevalentemente esterne, con gite al mare, in piscina, nei parchi e in agriturismo, con un solo giorno dedicato alle attività in sede. Via libera, inoltre, a sport, giochi all'aperto, passeggiate nei parchi. Per i laboratori di educativa territoriale sono previsti anche soggiorni

Ponte di Ferragosto, traffico intenso su strade e autostrade

Traffico intenso in uscita dalle grandi città per il picco delle partenze estive Napoli, 12 agosto - Traffico intenso su strade e autostrade per il ponte di Ferragosto che segna anche il picco delle partenze estive. La situazione è complessa soprattutto in uscita dalle grandi città. In particolare sono segnalate code a tratti sulla A1 Milano-Napoli, in direzione Bologna tra Modena nord e la A14 con tempi di 40 minuti; tra Firenze Impruneta ed il bivio per la Variante di Valico verso Milano. Sempre sulla A1 verso Napoli code di 10 km per traffico congestionato tra il bivio per la A24 e Valmontone con tempi percorrenza di 50 minuti e 4 km sulla Diramazione Roma sud verso la A1 a partire da

Turismo a Napoli, de Magistris: “Ad agosto Napoli continuerà ad essere piena di turisti”

Il sindaco: “Lavorato sodo in questi mesi, raggiungendo obiettivi importanti come l'accordo sottoscritto per Bagnoli”. Sul turismo, il primo cittadino ha auspicato che ad agosto rimangano “negozi aperti per chi ha scelto la nostra città per trascorrere le vacanze” Napoli, 27 luglio – “Abbiamo lavorato sodo in questi ultimi mesi raggiungendo obiettivi importanti, come l'accordo sottoscritto per Bagnoli (vai all'articolo), i conti in equilibrio del nostro Bilancio comunale, gli accordi per il trasporto su ferro con i nuovi finanziamenti per la Linea 1 e la Linea 6. Ora lavoreremo per il trasporto su gomma e per diventare sempre di più una città accogliente per le migliaia di turisti. Napoli sta diventando sempre di più la capitale del turismo”. Lo ha affermato

Gentiloni in vacanza ad Amalfi

Pomeriggio di relax per il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, che da stamani è ad Amalfi (Salerno) per trascorrere la Pasqua Salerno, 15 aprile - Il premier è giunto poco dopo le 12, all'hotel Santa Caterina, accompagnato dalla moglie. Da Salerno, dove è arrivato in auto, è poi ripartito su una motovedetta dalla Guardia Costiera, per approdare alla darsena di Amalfi. Ha pranzato nel ristorante dell'albergo che dà sul mare, consumando una pizza margherita ed un pesce all' "acqua pazza" preparato dallo chef Domenico Cuomo. Nessun incontro, nessuna visita, ma soltanto tanto riposo per il premier che dovrebbe rientrare a Roma lunedì. "Per noi è un onore avere il presidente del Consiglio per il secondo anno di seguito ad Amalfi, - ha

Salute: ansia, stress, allergie respiratorie ed alimentari e il Santo Natale è servito

Tra smog casalingo, jet lag familiare e sindrome dell'albero di Natale è a rischio il nostro benessere psicofisico Natale fa male alla salute. Fino al punto che uno scienziato inglese ha ribattezzato il 25 dicembre come "il giorno più tossico dell'anno". La rivelazione è dell'esperto di inquinamento domestico, il professor Ian Colbeck dell'University of Essex, che punta il dito sulle sostanze chimiche volatili rilasciate nelle cucine delle nostre case in questi giorni di festa, caminetti accesi per ore, candele profumate ovviamente in stanze chiuse per il freddo invernale. Siamo letteralmente intossicati dai fumi di arrosti, petardi e caminetti -, sottolinia l'esperto - così densi da fare concorrenza alle strade londinesi nell'ora di punta. E a farne le spese sono i nostri polmoni

Indagine Coldiretti/Ixe’: vacanze di Natale per 11,5 milioni di italiani, l’80% resta nei confini nazionali

Aumento del 9% rispetto allo scorso anno. Aumenta anche la spesa media di 459 euro per persona. In 800mila per Natale e/o Capodanno preferiscono l’agriturismo Quasi 11,5 milioni di italiani hanno deciso di trascorrere almeno un giorno fuori casa durante le festività natalizie con un deciso orientamento a rimanere in Italia, scelta quest’anno come meta dall’80% dei vacanzieri. E' quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ per le partenze nelle festività di Natale dalla quale si evidenzia un aumento del 9% rispetto allo scorso anno. A pesare sulle destinazioni - sottolinea la Coldiretti - sono i drammatici episodi di terrorismo internazionale che condizionano quest’anno la scelta delle vacanze di più di un italiano su cinque (20%) e tra questi 1/3 non andrà

Ferragosto 2016 da tutto esaurito. Per chi resta a Napoli gli eventi da non perdere: “La notte della Tammorra” in piazza della Rotonda, mostre e visite gratuite

Festa di musica popolare sul lungomare di via Caracciolo, Museo Madre ad ingresso gratuito per tutto il mese ed apertura straordinaria e gratuita del Maschio Angioino Napoli, 14 agosto - E' un Ferragosto da tutto esaurito quello di quest'anno. Le presenze nelle località di villeggiatura fanno registrare un netto miglioramento rispetto al 2015 con il mare, tappa preferita dagli italiani e dai tantissimi stranieri. Sorridono i balneatori della Cna. Secondo uno studio prodotto dalla confederazione dei medi e piccoli imprenditori, gli stabilimenti di molte regioni sfiorano il tutto esaurito. Si va dal 98% di posti prenotati in Liguria e Sardegna al 95% di Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Sicilia e Toscana; dal 90% di Campania e Veneto all'85% di Abruzzo, Calabria,

Agriturismo al top nella scelta degli italiani: poca neve, voglia di tradizioni e paura di attentati nella scelta della meta

Vacanze di Natale: Coldiretti, l’aumento maggiore è in agriturismo con un +15% rispetto al 2014 Sempre più italiani preferiscono trascorrere le festività natalizie in agriturismo con un incremento stimato del 15%, soluzione rispetto allo scorso anno. E' quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ per le partenze di Natale. Si prenota all'ultimo momento sui siti specializzati o ci si affida al passaparola tra parenti ed amici. Un italiano su cinque trascorre almeno un giorno fuori casa a Natale preferendo rimanere in Italia. "La situazione generale - sottolinea la Coldiretti - spinge verso vacanze più brevi e più vicine a casa, ma anche verso vere scampagnate in giornata favorite dal clima insolitamente mite. A far scegliere l'agriturismo anche a Natale è certamente - continua

Pochi soldi per le vacanze, dove andranno quest’anno gli italiani?

Lo studio di Confesercenti mostra un vacanziero attento ai costi, che sceglie di viaggiare con la propria auto e affittare casa vacanze invece di usufruire le offerte che le agenzie propongono Quasi 20 milioni di italiani stanno per mettersi in viaggio e circa 13 milioni affolleranno le autostrade. Quest'anno, quasi tutti gli italiani che vanno in vacanza, utilizzeranno per lo più lo stesso metodo: limitare il badget, utilizzare l'auto, partire in coppia o in famiglia ed infine o partire alla ventura oppure navigare in rete per cercare le offerte più economiche. Il 49% prenoterà da sè mentre è in crescita la percentuale di chi parte alla ventura, circa il 39% e quasi il 12% preferisce usufruire di viaggi già organizzati attraverso le

Vacanze anti-crisi: gli italiani preferiscono brevi week-end con mete famose

Ad un lungo periodo in una località meno conosciuta, gli italiani preferiscono vacanze brevi in note località di mare Un’estate all’insegna del risparmio per gli italiani che, alle costose e rumorose vacanze in alta stagione, preferiscono andare in vacanza qualche mese prima, per risparmiare e godersi i pochi giorni di break in tutta tranquillità. Questo il risultato del sondaggio Coldiretti/Ixè sulle partenze nel primo week-end della bella stagione. Il risultato? Il 14% dei 30 milioni di italiani che quest’anno si concederà una vacanza lo farà proprio a partire da questo periodo. Particolarmente in voga  sono le “vacanze brevi”: la maggior parte della popolazione ha prenotato per un periodo non superiore ad una settimana (circa il 17%), seguiti da coloro che invece si rilasseranno dall’una alle due

Estate 2015, 30 milioni gli italiani in vacanza quest’anno: l’82% in Italia, al mare. Offerte più convenienti a giugno

Aumentano i vacanzieri italiani, 30 milioni in tutto per una spesa complessiva di 15,1 miliardi Quest'anno 30 milioni di italiani andranno in vacanza, per una spesa complessiva di 15,1 miliardi tra alloggio, alimentazione, servizi e svaghi. Questi sono alcuni dei dati emersi dall'indagine della Coldiretti (la principale organizzazione agricola a livello nazionale), che afferma che, quest'anno, c'è stato un aumento dell'8% del numero dei vacanzieri italiani, verificatosi già dal primo weekend dopo la fine della scuola. La crisi ha segnato profondamente il nostro paese, a testimonianza di ciò anche il fatto che, secondo la Coldiretti, rispetto allo scorso anno, il 16% degli italiani ha dichiarato che spenderà molto meno per le vacanze; tuttavia, non manca chi nonostante la crisi ha intenzione di aumentare il budget per le