Fagiolo Quarantino, Volturara Irpina (Avellino) celebra la sua eccellenza

Il comune irpino si prepara alla nona edizione della “Festa del Fagiolo Quarantino della Valle del Dragone”: grande evento dedicato al prodotto Presidio Slow Food Volturara Irpina (Avellino) – Volturara Irpina apre le porte al gusto in occasione dell’attesissimo appuntamento dedicato al fagiolo quarantino, dallo scorso anno presidio Slow Food. Tante le novità di questa nona edizione: la prima è senza dubbio l’inaugurazione della Strada Ferrata e delle Vie di Arrampicata, un’area dedicata alle attività alpinistiche realizzata dal gruppo Campania Mountains Guides su progetto finanziato dall’amministrazione comunale di Volturara Irpina su intuizione del sindaco Marino Sarno, che ne ha portato avanti l’idea fino alla realizzazione vera e propria. Il sito – raggiungibile in pochissimi minuti da Piazza Roma - è attrezzato di vie ferrate e itinerari di arrampicata aperti a

Sagra del fagiolo quarantino, alla scoperta di antichi sapori e tradizioni della Valle del Dragone

Appuntamento a Volturara Irpina dall'8 al 10 settembre con le produzioni d'eccellenza Volturara Irpina (Avellino), 29 agosto – Torna a Volturara Irpina (Avellino) quello che in pochi anni è diventato un appuntamento di riferimento per la riscoperta e valorizzazione dei prodotti gastronomici irpini: dall’8 al 10 settembre, nel centro del paese irpino, in piazza Roma, si terrà la VII edizione della Sagra del fagiolo quarantino e della patata della Piana del Dragone. Per tre giorni Volturara Irpina diverrà luogo di incontro e condivisione: attraverso le eccellenze del territorio, infatti, sarà rimarcata la connessione imprescindibile tra agricoltura, paesaggio, storia e cultura, utile alla promozione e fondamentale allo sviluppo di questi luoghi. Un progetto cofinanziato dal Programma Operativo Complementare 2014-2020 di cui il Comune di Volturara Irpina costituisce la prima tappa, quale