Piano anticrisi, i commercialisti coadiuveranno la Regione Campania

Moretta: al lavoro per pmi e professionisti. Riconosciuto il nostro ruolo. Cinque: grazie al supporto dei commercialisti misure operative in pochi giorni Napoli - “I dottori commercialisti campani coadiuveranno, insieme alle Camere di Commercio, la Regione Campania nell’applicazione delle misure economiche a favore dei cittadini previste dal piano anticrisi annunciato questa mattina dal presidente Vincenzo De Luca per contrastare l’emergenza economica provocata dal nuovo Coronavirus”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli. “Sarà un grande sforzo, ma possiamo dirci soddisfatti perché finalmente viene dato alla nostra categoria un riconoscimento di rilievo. Siamo già al lavoro con la Regione - ha aggiunto Moretta -, occorre gestire nel migliore dei modi i fondi che saranno immessi

Ordine dei commercialisti di Napoli, Moretta: “Risorsa da sviluppare insieme ai professionisti”

Convegno “Impresa Cultura”, 25 gennaio ore 9.00  con Achille Coppola, Claudio Bocci, Pierpaolo Forte, Paolo Giulierini, Alfonso Andria,  Carolina Botti, Fabio Borghese, Lello Savonardo, Guido Cabib e Francesca Amirante Napoli – “La cultura è una risorsa fondamentale per il nostro Paese, svolge un ruolo centrale per la crescita, la competitività e lo sviluppo sostenibile dei nostri territori. Fare buona impresa con la cultura richiede però anche competenze specifiche e supporto tecnico adeguato: in questo senso i commercialisti intendono dare il loro apporto affinché si consolidi la relazione già avviata tra cultura ed economia e far sì che la cultura possa essere veramente al centro di un progetto integrato di sviluppo economico del nostro territorio”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente Ordine dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli, presentando il convegno “Impresa

Crisi d’impresa, Moretta: “Il ruolo dei commercialisti sempre più centrale”

Convegno “Il ruolo del Tribunale delle imprese nella crisi d’impresa”, organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli Napoli, 24 novembre – “Con la riforma del diritto fallimentare, il Tribunale delle Imprese assume un ruolo decisivo nelle crisi d’impresa, andandosi a occupare delle grandi aziende in difficoltà. In questo ambito si rivelerà decisivo il ruolo dei commercialisti, che saranno a chiamati, attraverso i controlli, la revisione e il Collegio sindacale, a verificare lo stato di salute delle imprese. E anche l’imprenditore avrà maggiori tutele e una seconda possibilità”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente Odcec Napoli, nel corso del convegno “Il ruolo del Tribunale delle imprese nella crisi d’impresa”, organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli. “La specializzazione dei