Strage sull’A16 a Monteforte Irpino, tensione al processo

"Quel bus non era una carretta, io la 41esima vittima" in aula il titolare dell'agenzia di viaggio e il funzionario della Motorizzazione civile Avellino, 7 aprile - Udienza movimentata al processo in corso ad Avellino, per la tragedia del bus di Monteforte Irpino: strage avvenuta la sera del 28 luglio del 2013

100 Passi verso il 21 marzo, XXIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

L'iniziativa per riconoscere con legge dello Stato il 21 marzo Giornata Nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie Napoli - Sabato 10 marzo alle ore 10.00, presso la Antisala dei Baroni del Maschio Angioino, si terrà un'iniziativa, che intende diffondere nella città di Napoli il riconoscimento con legge dello

Riina, manifesto funebre annuncia il “lieto evento”

Il manifesto apparso a Ercolano con i nomi di 24 vittime di mafia. Il sindaco Buonajuto, noi non gioiamo Ercolano, 17 novembre - Un manifesto funebre che dà "il lieto annuncio" per la morte di Totò Riina, è comparso in via IV Novembre ad Ercolano (Napoli). Ai lati del manifesto, di

Crolla una palazzina a Torre Annunziata, 8 dispersi tra cui due bambini

Nessuno scoppio sentito dai vicini, i primi due piani erano interessati da lavori di ristrutturazione. Si indaga sulle cause Torre Annunziata, 7 luglio - Si è sbriciolata accartocciandosi su se stessa. Una palazzina di 4 piani a Torre Annunziata è venuta giù intorno alle 6 lungo la litoranea, zona Rampa Nunziante.

#VentiRighe – Isis, acqua al mulino delle destre

Politicamente c’è chi si avvantaggia delle stragi che insanguinano il mondo Sono i secessionisti, gli xenofobi, chi erge muri anti emigrazione, chi espelle i profughi senza distinguere tra esuli da guerre e fame e pseudo islamizzati indotti al suicidio-omicidio, plagiati da farneticanti sanguinari che inculcano odio e promettono l’utopia impossibile in

#VentiRighe – Charlie Hebdo, vignetta da vergognarsi

Messi in fila, i casi di liberticidio sono purtroppo numerosi, primo fra tutti quello nazifascista, precursori Hitler e Mussolini, emulato da tutti i dittatori che hanno infestato il mondo e continuano a farlo in Russia, Turchia (decine di giornalisti imprigionati), Paesi dell’Est europeo, Africa, Cina e per ultimo il neo

Incidente mortale nel Salernitano: tre le vittime, corpi irriconoscibili per lo scontro frontale con autoarticolato

Ad Atena Lucana, luogo dell'incidente, proclamato lutto cittadino, autista in stato di choc Salerno, 24 dicembre - Tre persone sono morte ed un'altra è rimasta ferita in un incidente avvenuto sulla strada statale 598, nel comune di Atena Lucana (Salerno). Si tratta di Tonino Petrone, Serafino Cicchetti ed Antonio Schettino. La