A giudizio per voto di scambio i fratelli Cesaro (Forza Italia)

Processo da dicembre, accusa corruzione elettorale Napoli, 7 settembre - Vanno a giudizio con l'accusa di corruzione elettorale il senatore di Fi Luigi Cesaro, i suoi fratelli Aniello e Raffaele (già in carcere per un'altra inchiesta) e il figlio Armando, capogruppo del partito nel Consiglio regionale della Campania, insieme al consigliere

Voto di scambio, indagati 3 esponenti di Forza Italia in Campania

Brunetta, giustizia ad orologeria. Cesaro, ho coscienza pulita Roma, 20 gennaio - Il deputato di Forza Italia Luigi Cesaro e due consiglieri regionali azzurri - Armando Cesaro, capogruppo e figlio di Luigi, e Flora Beneduce - hanno ricevuto avvisi di conclusione indagini da parte della procura di Napoli, per un'ipotesi di

Comunali 2017, a Sant’Antimo soldi in cambio di voti

Sequestrate 321 tessere elettorali Napoli, 11 giugno - Prometteva alcune decine di euro in cambio del voto per il "proprio" candidato la banda scoperta oggi dai carabinieri a Sant'Antimo (Napoli) in possesso di 321 tessere elettorali. I tre finiti in manette sono due incensurati, di 54 e 24 anni, e un pluripregiudicato

Guardia di Finanza in Regione: inchiesta per induzione al voto di scambio che coinvolge De Luca

Obiettivo, acquisire l'elenco dei sindaci dell'incontro nella campagna referendaria Napoli, 20 dicembre - Militari del Nucleo di Polizia tributaria della Gdf si sono recati oggi nella sede della Regione Campania per acquisire l'eventuale elenco dei sindaci che parteciparono all'incontro con il governatore De Luca durante la campagna per il sì alla

Roberto Saviano in un tweet: “Il sindaco di Quarto deve dimettersi. Se non lo fa il #M5S aggiungerà una blackstar al suo simbolo”

Mancava solo Roberto Saviano al coro della richiesta delle dimissioni del sindaco di Quarto Rosa Capuozzo ma non si è fatto attendere molto il parere dello scrittore Su Twitter lo scrittore ha scritto: "Il sindaco di Quarto deve dimettersi. Se non lo fa il #M5S aggiungerà una blackstar al suo simbolo". Il sindaco

Associazione mafiosa e voto di scambio politico-mafioso. Indagati il sindaco di Scafati Aliberti e la moglie Monica Paolino

Coinvolti nell’inchiesta anche il fratello del sindaco, un componente dello staff e la segretaria comunale Salerno, 18 settembre - Voto di scambio politico-mafioso. È questo il reato contestato dalla Dda di Salerno per Monica Paolino, consigliere regionale di Forza Italia e presidente della Commissione Antimafia in Consiglio regionale. È in corso

Caputo (Pd): indagato per voto di scambio. Intercettazioni inchioderebbero l’europarlamenare

Appoggio elettorale e finanziamenti in cambio di uno svincolo autostradale. Questa l’accusa mossa a Nicola Caputo, all’epoca dei fatto consigliere Regionale e attualmente Europarlamentare nelle fila del PD Voto di scambio. Questa l’accusa che il pool di giudici guidato dall'aggiunto Giuseppe Borrelli, dai pm Sandro D'Alessio, Maurizio Giordano, Catello Maresca, Cesare