“Un immenso successo”, con queste parole UN-Habitat saluta Napoli la città organizzatrice del sesto World Urban Forum.

Napoli, promossa a livello internazionale, ha salutato il World Urban Forum, manifestazione biennale dedicata al futuro delle città, ideata da UN- Habitat, agenzia dell’ONU, realizzata con la collaborazione del Governo italiano, la Regione Campania ed il Comune del capoluogo partenopeo. Un grande impegno economico ed organizzativo passato attraverso la Fondazione Campania

Al via la 6° edizione del World Urban Forum. Lo sport in primo piano tra una partita di calcio e un giro in bicicletta.

Sono cominciati ieri 2 settembre (vedi le foto), a Napoli, presso la Mostra d'Oltremare,  i lavori della sesta edizione del World Urban Forum, un’iniziativa di UN-Habitat, l’agenzia dell’ONU per gli insediamenti umani con sede a Nairobi. E' l'occasione questa, per un confronto tra Capi di Stato, rappresentanti di Governi, intellettuali, Università e delegati da oltre 160

World Urban Forum. Napoli 2 Settembre 2012, Mostra d’Oltremare.

FOTO di NapoliTime.World Urban Forum, Napoli 2 Settembre 2012 - Mostra d'Oltremare.In programma dal 2 al 6 settembre 2012 presso la Mostra d’Oltremare dove giungeranno 5000 delegati da 114 paesi, fra cui 25 ministri e 5 capi di governo (dati riportati dal Comune di Napoli). [display_podcast]

World Urban Forum. Napoli ombelico del mondo: il futuro delle città alla Mostra D’Oltremare, dal 2 al 6 settembre 2012.

Napoli si sta preparando ad ospitare il World Urban Forum, manifestazione biennale dedicata al futuro delle città: vivibilità, impatto ambientale, controllo dei centri urbani, organizzata da UN-Habitat, agenzia dell'Onu, realizzata in collaborazione con il Governo italiano, la Regione Campania e il Comune di Napoli. In programma dal 2 al 6 settembre