La festa del gelato allo Zoo di Napoli

29 e 30 giugno i due giorni più dolci dell’anno con la Gelateria Del Gallo Il week end sabato 29 e domenica 30 giugno si preannuncia davvero speciale allo Zoo di Napoli, infatti per i due giorni una dolce sorpresa accoglierà tutti per rendere la permanenza oltre che interessante ed unica anche golosa, con la Gelateria Del Gallo. Sarà la Festa del Gelato con la speciale Apecar della rinomata gelateria artigianale che preparerà dei gelati dedicati e unici ispirati agli animali del parco. Nel piazzale d’ingresso, i visitatori verranno accolti da un team di performer e acrobati, e potranno gustare le varietà di gelato speciale dedicato allo Zoo durante tutte e due le giornate. Perciò è l’occasione di non perdersi i manicaretti che hanno

“Zoorassik Park” allo Zoo di Napoli, l’appuntamento con i dinosauri

Dal 15 settembre al 15 ottobre 2019 “Zoorassik Park” allo Zoo di Napoli E’ un appuntamento importante che attende tutti allo Zoo di Napoli dal 15 settembre al 15 ottobre 2019, per il Primo vero Parco dei Dinosauri. Dopo le edizioni spot e in forma ridotta al giardino zoologico, e visto il successo ottenuto e le tante richieste, è il momento di annunciare “Zoorassik Park allo Zoo”, con oltre 20 “esemplari giganti”, di cui 12 Animatronics, proprio come quelli usati nei Film d’animazione, dall’effetto quasi reale, e spaventoso, considerando che si muovono, interagiscono e fanno i versi dei veri dinosauri! Un’intera area del parco sarà dedicata al percorso animato Parco dei Dinosauri, visitabile interamente grazie a un biglietto unico da 15 euro che

Mercoledi 1° Maggio allo Zoo di Napoli: spettacoli e natura

Mercoledi 1 maggio 2019 dalle ore 09:30 alle ore 18:00 Per mercoledì Primo Maggio c’è una nuova sorpresa allo Zoo di Napoli, si è pensato di festeggiare tutti insieme con un’altra giornata all’insegna del divertimento, questa volta dedicata alla stagione in corso, la Primavera. Appuntamento da non perdere, con un programma di interventi spettacolari di artisti di strada e la partecipazione straordinaria del Mago delle Bolle, Mr S, che terrà uno spettacolo di magie di bolle di sapone. E poi soprattutto, l’occasione per dedicarsi alla scoperta della natura, ma anche per godersi un programma ricco di intrattenimento e sorprese durante tutta la giornata. E scoprire tutte le novità del parco, per esempio salutare gli ultimi ospiti arrivati, i Macachi e i Cercopiteco di

“Pasquetta” allo Zoo di Napoli

Lunedì 22 aprile Pasquetta dalle ore 09:30 alle ore 18:00 Per tradizione il Lunedì di Pasquetta, il 22 aprile, si trascorre all’aria aperta, e come ogni anno, Lo Zoo Di Napoli, si prepara ad accogliere migliaia di persone, per godersi insieme una fantastica ricorrenza a contatto con la natura per scoprire gli animali e i loro segreti. Tutto ciò con delle semplici ed opportune regole, per rendere la giornata fantastica per tutti, compresi gli animali: ma andiamo per ordine, non si possono portare coriandoli e festoni, perché possono creare problemi se ingeriti dagli animali. Ai bambini saranno donati dei coriandoli speciali commestibili per gli animali. Non si può dare da mangiare agli animali! Tutti gli animali del parco, per avere ottime condizioni

ZOOrassic Park 2, i dinosauri allo Zoo di Napoli

Domenica 31 marzo 2019 dalle ore 09:30 alle ore 17:00 Domenica 31 marzo allo Zoo di Napoli, dalle ore 9.30 alle ore 17.00 un’esperienza unica attende i più avventurieri. Torna ZOOrassic Park, dopo l'enorme successo della prima edizione, con una nuova sorprendente avventura con i Dinosauri allo Zoo di Napoli. ZOOrassic Park 2, la nuova avventura dedicata all’era preistorica e ai suoi fantastici dinosauri, avrà luogo nel parco con due esemplari di dinosauri "in carne ed ossa", tantissimi approfondimenti e spettacoli itineranti. Ma i Ranger del Parco, non si lasceranno sopraffare, infatti con il loro nuovo Pick-up cercheranno di catturare i Dinosauri prima che scappino e che seminino il panico in città. Per fare ciò e vivere appieno l’avventura, bisogna essere pronti ad aiutarli a scoprire

Week End della Befana allo Zoo di Napoli con “Caccia alla Calza”

Domenica 6 gennaio 2019 “La Calza dei Siamanghi” Napoli - Un lungo week end di divertimento attende i bambini allo Zoo di Napoli, per l’arrivo della Befana, con un programma intenso e accattivante, che coinvolgerà tutti, genitori  e piccoli che festeggeranno la data allo Zoo. Sabato 5 gennaio con “Caccia alla Calza”, il cui programma prevede l’avvio del gioco per due volte al giorno e un divertimento assicurato, e coinvolgente per tutti, alla ricerca della calza nascosta nel parco, che a sua volta contiene un oggetto segreto, fin quando il primo bambino che la troverà, sarà premiato con una calza ufficiale dello Zoo di Napoli, che riceverà allo Chalet del parco. Per la domenica 6 gennaio, invece, l’attività in occasione della Befana prevede di

Halloween allo Zoo di Napoli: appuntamento con “La notte dei pipistrelli”

Dal 31 ottobre al 4 novembre un lungo Halloweekend Napoli, 23 ottobre - Manca poco ad Halloween e allo Zoo di Napoli ci si appresta a trascorrere una festa senza eguali, con cinque giorni di festeggiamenti, tra travestimenti, visite guidate, e laboratori in tema con la notte delle streghe, per un lungo Halloweekend senza precedenti. Si comincia come da tradizione il 31 ottobre, tutta la giornata, ma solo dalle 19,00 alle 23,00 sarà “La notte dei Pipistrelli”, la prima entusiasmante, vera, ed unica, notte allo Zoo di Napoli. La casa degli animali è un luogo magico da scoprire in veste notturna tra musica, sputafuoco, artisti di strada, tour guidati ed un menu speciale ideato per l’occasione, oltre a tantissime sorprese, tra

A Ferragosto “Una notte da leoni” allo zoo di Napoli

Continuano gli eventi della Animal Summer 2018, la stagione di appuntamenti speciali estivi, dello Zoo di Napoli Il 15 agosto, per la prima volta nella sua storia: Zoo by night - Una notte da leoni, il giardino zoologico della città apre le porte al pubblico per un’imperdibile visita sotto le stelle. Dalle 20.00 sarà infatti possibile accedere al parco per camminare alla luce della luna e “scoprire di nuovo” un’oasi nel cuore di Napoli. L’idea è vivere il parco appieno, anche nelle ore più insolite, con attività fino ad ora inesplorate. Esperienza unica, che rende lo Zoo ancora più accattivante, anche per chi fino ad ora non ha avuto l’occasione di visitare il parco, nella sua nuova veste, e ammirare la bellezza di un

Allo zoo di Napoli è arrivato Achille, un esemplare maschio di Caracal

Zoo di Napoli Entrate: tutti i giorni Via John Fitzgerald Kennedy 76; sabato e domenica anche Via Arturo Labriola, 74 Achille è un bellissimo esemplare di Caracal di tre anni, arrivato recentemente allo Zoo di Napoli e proveniente da un centro di recupero olandese. Per lui veterinari e keeper dello zoo hanno immaginato e realizzato un exhibit che ricostruisse il suo habitat naturale, favorendo così l’ambientazione al giardino zoologico cittadino. Non è facile vederlo di giorno, se non rimanendo ad osservare l’area dove vive, il tempo necessario a scorgere il suo nascondiglio momentaneo, dove ama rifugiarsi e riposarsi, fino a sera, visto che, come la maggior parte dei felini, anche il caracal si attiva prevalentemente dopo il crepuscolo. Attraverso il vetro si può osservare il suo

Motor Village Napoli, la visita allo zoo si trasforma in una festa doppia

Face painting, bolle di sapone giganti e scatenate mascotte tra i modelli Fiat in esposizione Napoli - Nel mese di maggio allo Zoo Napoli il divertimento è doppio. Non solo leoni, zebre e ippopotami ma anche festa e giochi per tutta la famiglia grazie all’intrattenimento di Motor Village Napoli, l’innovativo showroom FCA della città. Face painting, bolle di sapone giganti e scatenate mascotte con i volti dei nostri amici animali aspettano grandi e piccini durante tutti i weekend di maggio per indimenticabili giornate all’insegna dell’allegria selvaggia. E mentre i bimbi giocano, i genitori possono scoprire i modelli Fiat in esposizione presso il piazzale principale del parco. Grazie alla partnership con Motor Village Napoli la visita allo zoo si trasforma in una festa “bestiale”, un party in perfetto

Si chiama Teo il cucciolo di Alpaca nato allo Zoo di Napoli

Weekend al giardino zoologico per conoscere Gennarino e Teo. Un sondaggio sui social ha aiutato gli operatori del parco a sceglierne il nome Napoli - Si chiama Teo ed è un bellissimo esemplare di alpaca, appena nato allo Zoo di Napoli. Il nome selezionato tra i più votati, è stato scelto dal pubblico che ha espresso la propria preferenza sui social. La nascita di un cucciolo è una grande gioia per lo staff dello Zoo di Napoli che lavora costantemente per garantire salute e benessere a tutti gli animali del parco, che ogni tanto, come in questo caso, regalano grandi sorprese. Dopo la nascita del piccolo siamango Gennarino, l’alpaca dal colore chiaro, che con il tempo diventerà più intenso, come il manto

Butterfly House dello Zoo di Napoli, alla scoperta del ciclo vitale delle farfalle

Domenica 18 febbraio alle ore 12 spettacolo di marionette vicino alla Casetta di Giulia, con la storia degli animali dello Zoo raccontata dai maestri burattinai Una parte del rettilario dello Zoo di Napoli è stato allestito come Butterfly House, visitabile ancora per qualche settimana ed i week end a gruppi da quindici persone per volta, ogni mezz’ora. Le bellissime farfalle, infatti, originarie del Sud America, Asia ed Europa, sono specie molto delicate e sensibili a qualsiasi agente esterno, percepito come disturbatore dell’equilibrio necessario. Qui i visitatori hanno la possibilità di immergersi in un piccolo angolo di foresta per ammirare da vicino l’intero ciclo vitale di questi lepidotteri che da uovo si trasformano in farfalla adulta. Nella butterfly house è possibile veder volare

Scuola allo Zoo di Napoli, parte il progetto “Insieme per la tutela della biodiversità, conoscere per proteggere”

A tutte le scuole della Campania 25 biglietti omaggio Quest’anno lo Zoo di Napoli ha deciso di organizzare una campagna di ampio respiro, che vada ad informare circa l’attività del parco, tutte le scuole della Campania. Da alcune indagini statistiche, infatti, emerge che la città di Napoli conosce molto bene lo Zoo, mentre la notizia della ripresa del giardino zoologico non è arrivata a molte scuole della provincia. Lo Zoo di Napoli vuole essere oggi il simbolo della rinascita della città, di ciò che si può fare, ed è interessato a diffondere a tutti gli istituti scolastici della regione, le informazioni per far si che ne conoscano l’esistenza come luogo dove poter imparare, e dove poter sognare. Sognare, perché lo Zoo regala

Allo zoo di Napoli è arrivato il leopardo Shankiri

Un’ottima compagnia per Kegalla, esemplare resident più giovane. Una femmina di leopardo di 14 anni condividerà l’exhibit dedicato ai leopardi con l’altro esemplare femmina di 7 anni entrambi dello Sri Lanka Napoli - E’ arrivato allo Zoo di Napoli Shankiri, un bellissimo esemplare femmina di leopardo di 14 anni, proveniente dal BestZoo olandese, con l’intento secondo il coordinatore europeo che segue la specie, di favorire il benessere di tutti i soggetti, come Kegalla, femmina di 7 anni già residente allo Zoo, che in compagnia della nuova arrivata maturerà un rapporto di complicità e soprattutto di miglior stato psico-fisico, dovuto ad una condivisione dello spazio e delle attività. Nel prossimo futuro a seconda delle scelte del coordinatore, legate ai programmi di conservazione della