Serie A, sfida al vertice tra Milan e Napoli al Meazza

Squadre in campo stasera a partire dalle ore 20.45. Entrambe le formazioni dovranno fare i conti con diverse assenze

Il Napoli affronta questa sera il Milan al Meazza in gara valida per il posticipo della 18esima giornata del campionato di Serie A, penultima gara del girone di andata e dell’anno solare. Sfida al vertice, entrambe le formazioni sono costrette a inseguire l’Inter prima e che rischia di laurearsi campione d’inverno: la classifica dice al momento Inter a quota 43 punti, Milan secondo a 39 e Napoli quarto subito dietro l’Atalanta (ieri sconfitta dalla Roma per 4-1, ndr) con 36 punti. Sia Milan che Napoli arrivano all’appuntamento senza diversi giocatori chiave. Tuttavia mentre i Rossoneri sono reduci da una vittoria e un pareggio, il Napoli è reduce da due sconfitte consecutive e per questo è la squadra che ha più bisogno di ricominciare a fare punti per non perdere la scia dell’Inter. Con le attuali assenze le formazioni di Spalletti e Pioli si equivalgono, se non ci fossero assenze invece il Napoli sarebbe probabilmente un po’ più forte. Oltretutto il fattore campo potrebbe incidere non poco a favore del Milan. Alla luce di quanto detto per gli Azzurri la gara appare più rischiosa e difficile: strappare almeno un punto al Meazza sarebbe oro, se invece dovesse arrivare addirittura una vittoria sarebbe un segnale potente lanciato alle altre big di Serie A. Sempre tenendo conto che il campionato è ancora lungo e c’è da augurarsi si mantenga equilibrato ancora per molto tempo.

Per quanto riguarda le probabili formazioni Pioli nel Milan deve fare a meno di Plizzari, Calabria, Kjaer, Rebic e Pellegri. Tornano a disposizione invece Giroud e Theo Hernandez, entrambi non dovrebbero partire titolari. In porta Maignan e difesa formata da Tomori e Romagnoli al centro con ai lati Florenzi e Ballo-Touré. A centrocampo Kessie e Tonali con Krunic, Diaz e Messias sulla trequarti alle spalle di Ibrahimovic.

Nel Napoli di Spalletti saranno assenti Koulibaly, Osimhen, Mario Rui, Fabian Ruiz e Lorenzo Insigne. In porta Ospina e difesa formata da Rrahmani e Juan Jesus con ai lati Di Lorenzo e Malcuit. A centrocampo Anguissa e Demme. Sulla trequarti Politano, Zielinski ed Elmas. In attacco Mertens.

Probabili formazioni:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré; Kessie, Tonali; Krunic, Diaz, Messias; Ibrahimovic. All. Pioli

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Rrahmani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Anguissa, Demme; Politano, Zielinski, Elmas; Mertens. All. Spalletti

ARBITRO: Massa della sezione di Imperia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.