Serie A, il Napoli ospita lo Spezia e cerca continuità

Squadre in campo allo Stadio Diego Armando Maradona a partire dalle ore 20.45. Solo due cambi per Spalletti rispetto alla formazione che ha battuto il Milan

Il Napoli affronta questa sera lo Spezia al Maradona in gara valida per la 19esima giornata del campionato di Serie A. Gli Azzurri, che nell’ultimo turno hanno battuto 1-0 il Milan al Meazza con gol di Elmas, agganciando proprio i Rossoneri al secondo posto (39 punti, ndr), sono chiamati a dare continuità ai risultati, anche per non perdere ulteriori punti nei confronti dell’Inter che è campione d’inverno con 43 punti. Proprio la vittoria con il Milan dovrebbe dare ai ragazzi di Spalletti entusiasmo e consapevolezza nei propri mezzi, che sembravano essersi un po’ smarriti negli ultimi tempi a causa di alcune sconfitte immeritate, arrivate peraltro in una situazione di piena emergenza vista l’infermeria piena. Situazione che continuerà anche stasera vista l’assenza di Lorenzo Insigne (positivo al tampone Covid), Koulibaly, Osimhen e Fabian Ruiz. Nonostante questo il Napoli non dovrebbe avere problemi a fare suoi i tre punti, battendo una squadra che vive un momento difficile della stagione: i liguri finora hanno raccolto molto poco e con soli 13 punti (quartultimo posto) il tecnico Thiago Motta potrebbe essere ai saluti.

Per quanto riguarda le probabili formazioni nel 4-2-3-1 del Napoli la difesa davanti a Ospina sarà formata da Rrahmani e Juan Jesus al centro, con ai lati Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo Lobotka e Anguissa con Lozano, Zielinski ed Elmas sulla trequarti alle spalle di Mertens unica punta.

Nello Spezia out M’Bala Nzola, Sala e Verde. In difesa terzetto composto da Amian, Erlic e Nikolaou. A centrocampo Maggiore, Bourabia e Kovalenko, con Gyasi e Reca sugli esterni. In attacco Colley e Manaj.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Anguissa; Lozano, Zielinski, Elmas; Mertens. All. Spalletti

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Maggiore, Bourabia, Kovalenko, Reca; Colley, Manaj. All. Thiago Motta

ARBITRO: Luca Massimi di Termoli

Lascia un commento

sei + 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.