Lorenzo Insigne lascia il Napoli, il capitano giocherà con il Toronto in Major League Soccer

Contratto firmato, ufficialità a giorni. Il calciatore guadagnerà circa 8 milioni di euro netti all’anno più bonus

Dopo circa 18 anni in maglia Azzurra, intervallati dalle parentesi a Foggia e Pescara, Lorenzo Insigne lascia il Napoli. A partire da luglio infatti sarà un nuovo giocatore del Toronto Fc, club che milita in Major League Soccer, il massimo campionato di calcio per club statunitensi e canadesi. Insigne ha firmato nella giornata di ieri a Roma il contratto che lo legherà al nuovo club fino al 2028, per una cifra che dovrebbe avvicinarsi agli 8 milioni di euro netti all’anno più bonus. Il Napoli invece non riceverà alcunché dall’operazione, perché il calciatore è in scadenza di contratto. L’ultima offerta per il rinnovo fatta da De Laurentiis è stata di 3,5 milioni a stagione più bonus, un’offerta giudicata insufficiente dal calciatore che ha deciso di chiudere la sua avventura in maglia Azzurra.

Tra i tifosi c’è chi non ha mancato di esternare il proprio malcontento per i tempi e i modi di questa separazione, soprattutto a poche ore dall’importante sfida con la Juve. L’augurio, per il bene del Napoli, è che Insigne riesca a trovare le motivazioni per disputare al meglio le gare del girone di ritorno. Il club di De Laurentiis intanto è già al lavoro per individuare il sostituto, Berardi ed Antony dell’Ajax sono solo due dei nomi sul taccuino di Giuntoli.

Lascia un commento

quattro + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.