Serie A, il Napoli affronta il Torino per la terzultima di campionato

Squadre in campo quest’oggi alle ore 15. Nei padroni di casa mister Juric ritrova Bremer e Belotti dal primo minuto mentre Spalletti dovrebbe affidarsi agli stessi interpreti della schiacciante vittoria con il Sassuolo

Il Napoli affronta quest’oggi il Torino in trasferta per la 36esima e terzultima giornata del campionato di Serie A. Archiviato il sogno scudetto e messa in cassaforte la qualificazione alla prossima Champions, l’unico obiettivo degli Azzurri è difendere il terzo posto insidiato dalla Juve, attualmente quarta a una sola lunghezza di distanza. Il Torino ormai non ha praticamente più obiettivi, perché la zona che vale l’Europa League è troppo distante mentre la salvezza è stata raggiunta da un pezzo. La formazione di Spalletti, dopo un periodo non facile che ha fatto sfumare il sogno scudetto (ormai questione tra Inter e Milan, ndr), con la vittoria schiacciante sul Sassuolo ha dimostrato di aver recuperato pienamente a livello mentale. Splendido invece il momento dei padroni di casa, la formazione di Juric infatti è reduce da 6 risultati positivi e vuole continuare su questa strada. Alla luce di tutto ciò la sfida si preannuncia apertissima e c’è la sensazione che il Toro sarà un avversario ben più ostico di quanto lo sia stato il Sassuolo qualche giorno fa.

Per quanto riguarda le probabili formazioni nei granata Juric ritrova Bremer al centro della difesa, ai suoi fianchi Djidjii e Ricardo Rodriguez. In mediana Ricci e Mandragora con ai lati Singo a destra e Vojvoda a sinistra. Sulla trequarti Praet e Brekalo alle spalle dell’unica punta Belotti.

Nel Napoli Spalletti dovrebbe mandare in campo la stessa formazione che ha battuto 6-1 il Sassuolo. In porta Ospina e difesa formata da Koulibaly e Rrahmani al centro, con ai lati Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo Anguissa e Fabian Ruiz. Sulla trequarti Lozano, Mertens e Insigne. In attacco Osimhen.

Probabili formazioni:

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Ricci, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti. All. Ivan Juric

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Anguissa; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen. All. Luciano Spalletti.

ARBITRO: Prontera della sezione di Bologna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.