Serie A, al San Siro l’Inter ospita il Napoli

Dopo 52 giorni di stop (per i Mondiali in Qatar e le festività natalizie) riprende il campionato di Serie A e questa sera gli Azzurri di mister Spalletti affrontano l’Inter al San Siro. Squadre in campo a partire dalle ore 20.45

Il Napoli primo in classifica con 41 punti affronta questa sera l’Inter quinto con 30 punti, in gara valida per la 16esima giornata del campionato di Serie A. Si riprende dopo un lungo stop, ben 52 giorni di pausa per consentire ai calciatori stranieri (l’Italia non si è qualificata, ndr) di partecipare ai Mondiali in Qatar e per le festività natalizie. Gli Azzurri di mister Spalletti, reduci dalla vittoria in casa con l’Udinese il 12 novembre, dopo qualche amichevole nelle quali hanno dimostrato uno stato di forma non certo ottimale (due vittorie con Antalyaspor e Crystal Palace, altrettante sconfitte con Villareal e Lille, ndr), sono chiamati a mantenere il ruolino di marcia avuto finora. Finora il Napoli ha avuto tra campionato e Champions un rendimento stupefacente, tanto che al di là della classifica resta il favorito per la vittoria del titolo, ma la ripresa resta un’incognita e affrontare subito l’Inter complica non poco le cose. C’è da ritrovare forma e ritmo per continuare l’impressionante cammino di inizio stagione, che ha portato a 13 vittorie e due pareggi in 15 gare e ha fatto sì che il Napoli diventasse l’unica squadra imbattuta nei cinque principali campionati europei. Vedremo se la banda Spalletti ce la farà sin da subito, spazzando via una delle fastidiose concorrenti per la lotta scudetto.

Per quanto riguarda le probabili formazioni l’Inter di Simone Inzaghi farà a meno di Brozovic, alle prese con un infortunio muscolare, ma ritroverà Lukaku. In porta Onana e difesa composta da Skriniar, Acerbi e Bastoni. A centrocampo Calhanoglu sarà affiancato da Barella e Mkhitaryan, con Dumfries e Dimarco sulle fasce. In attacco Lautaro (o Dzeko) e Lukaku.

In casa Napoli mister Spalletti può sorridere, perché ritrova Kvara dopo i problemi alla schiena che l’avevano tenuto fuori dagli ultimi tre incontri prima della sosta per i Mondiali. Recuperato anche Rrahmani, dopo un’assenza prolungata per infortunio muscolare, e Demme che si accomoderà in panchina (così come il difensore kosovaro). In porta Meret e difesa composta da Di Lorenzo, Juan Jesus e Olivera (o Mario Rui). In mediana Lobotka con ai lati Anguissa (o Ndombele) e Zielinski. In attacco Osimhen con ai lati Kvara e Politano.

Probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lukaku, Dzeko. All. Simone Inzaghi

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

ARBITRO: Simone Sozza della sezione di Seregno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.