Coppa Italia, il Napoli ospita la Cremonese al Maradona per gli ottavi di finale

Squadre in campo a partire dalle ore 21. Nel Napoli non saranno della gara Kvara (influenzato) e lo squalificato Lozano, così come Demme che è diventato papà per la seconda volta. Previsto un maxi turnover negli Azzurri per preservare le energie in vista della sfida di sabato in campionato con la Salernitana. Nella Cremonese out perché non convocati Ghiglione, Radu, Dessers, Ferrari, Lochoshvili e l’ex Chiriches

Il Napoli affronta questa sera al Maradona la Cremonese del neo-tecnico Ballardini in gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia (edizione 2022-2023): partita secca, se il risultato al 90esimo fosse sullo 0-0 si andrà ai supplementari e poi ai rigori, la vincente affronterà la Roma di Mourinho ai quarti. Dopo aver battuto la Juve in campionato con un sonoro 5-1 ed essere balzati a più 10 in classifica sui Bianconeri (e a 9 punti di vantaggio sul Milan secondo), quando manca ormai solo una gara per la chiusura del girone di andata (quella in trasferta con la Salernitana di sabato), gli Azzurri si presentano all’appuntamento con il morale al massimo e anche i tifosi fanno fatica a contenere l’entusiasmo, visto che questa sera allo stadio ci saranno oltre 30mila spettatori. Situazione opposta in casa Cremonese, dopo una serie di sconfitte e una situazione in classifica disperata (ultimi con soli 7 punti, ndr) è stato esonerato Massimiliano Alvini e al suo posto farà questa sera debutto sulla panchina dei lombardi Davide Ballardini. Visto l’impegno ampiamente alla portata mister Spalletti darà vita a un maxi turnover, anche perché finora i calciatori meno impiegati hanno comunque garantito un rendimento alto. Sia in Champions che in campionato infatti si sono visti alternarsi con successo un po’ tutti i giocatori in organico.

Nel Napoli quindi in porta Meret e difesa inedita formata da Ostigard e Juan Jesus con il nuovo acquisto dalla Sampdoria Bereszynski e Olivera a sinistra. A centrocampo Anguissa (o Gaetano), Lobotka e Ndombele. In attacco Giovanni Simeone con ai lati Elmas e Raspadori.

Nella Cremonese non saranno della gara perché non convocati Ghiglione, Radu, Dessers, Ferrari, Lochoshvili e l’ex Chiriches. I grigiorossi scenderanno in campo probabilmente con il 3-5-2. In porta Carnesecchi e difesa formata da Aiwu (in ballottaggio con Hendry), Bianchetti e Vasquez. A centrocampo Pickel, Castagnetti e Meité con ai lati Sernicola e Valeri. In attacco Ciofani e Okereke.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Bereszyinski, Ostigard, Juan Jesus, Olivera; Ndombele, Lobotka, Anguissa; Elmas, Simeone, Raspadori. All. Spalletti

CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Vasquez; Sernicola, Pickel, Castagnetti, Meité, Valeri; Ciofani, Okereke. All. Ballardini

ARBITRO: Maria Sole Ferrieri Caputi della sezione di Livorno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.