Serie A, il Napoli ospita la Fiorentina al Maradona

Squadre in campo al Maradona a partire dalle ore 18. Probabile mini turnover da parte di Spalletti così come da parte di Italiano per i Viola

Il Napoli campione d’Italia 2022/2023 affronta quest’oggi la Fiorentina allo Stadio Maradona in gara valida per la 34esima e quintultima giornata del campionato di Serie A. Gli Azzurri sono reduci dal pari con l’Udinese che ha permesso loro di conquistare matematicamente il terzo tricolore nella loro storia. La Fiorentina invece è reduce dal pari con la Salernitana in casa di quest’ultima. Entrambe le formazioni, viste le rispettive situazioni in classifica, arrivano all’appuntamento senza particolari stimoli se non quello di far bene davanti agli occhi dei propri tifosi. Ci tiene soprattutto il Napoli che oggi è pronto ad accogliere l’abbraccio della sua gente in un tripudio di suoni e colori. Al Maradona, sold-out per l’occasione, continuerà la festa già iniziata da giorni, con la squadra che al termine della gara farà un giro di campo e si godrà lo spettacolo organizzato dal Club con la collaborazione del regista premio oscar Paolo Sorrentino, in una sorta di di anticipo di quanto accadrà il 4 giugno nell’ultima partita di campionato, quando la squadra sarà premiata in maniera ufficiale dalla Lega Serie A. Prima però i 90 minuti da giocare con i Viola, che hanno collezionato nelle ultime gare di campionato 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte. Un rendimento simile al Napoli, che non vince in casa da Marzo e nelle ultime 5 gare ha raccolto 1 vittoria e 4 pareggi, mostrando un calo fisico evidente. Alla luce di quanto detto è probabile che si assista a un match molto equilibrato e che entrambi i mister scelgano di far giocare chi finora ha calcato meno il terreno di gioco.

Per quanto riguarda gli Azzurri mister Spalletti si affiderà al solito 4-3-3. Mario Rui non ha recuperato dall’infortunio mentre Politano sì e si accomoderà in panchina. In porta Meret e difesa formata da Kim e Juan Jesus (o Rrahmani) al centro, con ai lati Di Lorenzo e Olivera. A centrocampo Ndombele, al posto di Anguissa, affiancherà Lobotka e Zielinski. In attacco Osimhen con a supporto Lozano e Kvara (o Elmas).

Nella Fiorentina mister Italiano penserà anche a gestire le forze in vista dell’andata della semifinale di Conference League con il Basilea di giovedì. Cabral alle prese con qualche problema fisico non è stato convocato, Martinez Quarta è squalificato mentre Nico Gonzalez sembra partirà dalla panchina. In porta Terracciano e difesa formata da Milenkovic e Ranieri con ai lati Dodò e Terzic. In mediana Amrabat e Mandragora. Sulla trequarti Ikoné (o Kouame), Barak e Sottil. In attacco Jovic.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Olivera; Ndombele, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Terzic; Amrabat, Mandragora; Ikoné, Barak, Sottil; Jovic. All. Italiano

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.