Serie A, il Napoli fa visita al Monza per la quartultima di campionato

Squadre in campo all’U-Power Stadium quest’oggi alle 15. Spalletti manderà in campo chi ha giocato finora meno, rivoluzionando tutti i reparti

Il Napoli Campione d’Italia affronta quest’oggi il Monza in gara valida per la 35esima e quartultima giornata del campionato di Serie A. Gara che non offre particolari stimoli, visto che entrambe le formazioni hanno raggiunto i propri obiettivi, se non quello di far bene davanti ai rispettivi tifosi. Gli Azzurri, vincendo con la Fiorentina nello scorso turno, hanno dimostrato di voler chiudere il campionato in bellezza, pensando però già al futuro. C’è infatti da programmare la prossima stagione, capire quello che si ha la possibilità di migliorare per puntare allo scudetto anche nel 2024 e magari cercare di mettere in bacheca qualche coppa. De Laurentiis ha detto chiaramente che il Napoli punterà alla Champions e salvo sorprese lo farà con Spalletti, anche se nel mercato qualcosa andrà fatto con l’acquisto di almeno 3 rinforzi, oltre a trattenere i maggiori talenti presenti in squadra. Anche nel Monza tempo di bilanci, la formazione di Palladino dopo il pareggio con il Torino, sta all’ottavo posto con Fiorentina, Bologna, Udinese e lo stesso Torino. Ottavo posto che può valere l’Europa ma solo in due casi: se una tra Milan e Inter vince la Champions e non riesce a piazzarsi tra le prime quattro in classifica al termine del campionato (in questo caso 5 squadre accederebbero alla massima competizione europea) o se una tra Roma e Juventus vince l’Europa League ma non arriva fra le prime 4 in classifica. La formazione brianzola proverà quindi ad arrivare più in alto in classifica delle concorrenti, sperando si verifichi una di queste combinazioni.

Per quanto riguarda le probabili formazioni il Monza scenderà in campo con il 3-4-2-1. In porta Di Gregorio e difesa formata da Marlon, Marí e Caldirola. A centrocampo Pessina e Rovella con ai lati Ciurria e Augusto. Sulla trequarti Sensi e Caprari alle spalle dell’ex Petagna.

Nel Napoli mister Spalletti farà giocare chi finora è stato meno impiegato. In porta uno tra Gollini e Meret, difesa formata da Rrahmani e Juan Jesus al centro con ai lati Bereszynski e Olivera. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Gaetano. In attacco Osimhen sarà affiancato da Elmas e Zerbin.

Probabili formazioni:

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Pablo Marí, Caldirola; Ciurria, Pessina, Rovella, Carlos Augusto; Sensi, Caprari; Petagna. All. Palladino

NAPOLI (4-3-3): Meret; Bereszynski, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Gaetano; Elmas, Osimhen, Zerbin. All. Spalletti

ARBITRO: Cosso della sezione di Reggio Calabria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.