Nasce a Caserta il Premio Internazionale di poesia Luigi Vanvitelli

E’ possibile iscriversi, fino al 28 febbraio 2024

Caserta, 1 dicembre 2023 – Nasce a Caserta il Premio Internazionale di poesia Luigi Vanvitelli, fondato da Maria Pia Dell’Omo, autrice, editor e organizzatrice di eventi culturali, e Antonio Dentice d’Accadìa, giornalista, poeta e divulgatore. Il premio è patrocinato moralmente dall’OINP (Osservatorio Italiano Enti No Profit), dall’Università della Campania Luigi Vanvitelli e dalla Amministrazione Comunale della città di Caserta.

Le sezioni proposte agli autori, italiani e stranieri che siano residenti in Italia o all’estero, sono cinque e vedono il coinvolgimento di nomi noti nel panorama accademico ed artistico: Giuseppe Limone, Giuseppe Vetromile, Mariastella Eisenberg, Anna Ruotolo, Antonio Nazzaro, Maria Pia De Martino, Lucia Monaco, Cristina Pepe, Elena Porciani, Roberta Sandias, Chiara Falanga e Michela Savoia. Il premio è dedicato alla memoria dell’Illustre Prof. Angelo Calabrese, venuto a mancare nel 2020. Gli autori potranno partecipare sia con testi che con esibizioni, essendo il premio aperto anche alla poesia performativa, di cui Dell’Omo è tra le maggiori promotrici in Campania.

Tra gli impegni sociali del premio, quello di offrire spazio alle questioni del femminile, costituendo una giuria tecnica di alto profilo, coinvolgendo docenti universitarie e autrici che fanno dell’attivismo il loro segno distintivo. La poesia vincitrice di tale sezione sarà presentata all’interno del “Laboratorio di Critica di genere”, presso il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, a cura delle Dott.sse Cristina Pepe ed Elena Porciani.

Alla collaborazione con il Centro Cultural Tina Modotti di Buenos Aires, centro di promozione della cultura ispano-americana e italiana, si deve invece il particolare intento di fare ricognizione e valorizzazione presso il pubblico italiano degli autori sudamericani contemporanei. Di seguito le sezioni cui è possibile iscriversi, fino al 28 febbraio 2024: A) Poesia in lingua italiana a tema libero; B) Poesia in lingua italiana a tema libero, per studenti delle scuole medie e superiori; C) Poesia orale e performativa; D) Poesia dedicata alle questioni di genere; E) Poesia in spagnolo, sezione riservata agli autori sudamericani.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.