Serie A, il Napoli ospita la Juve al Maradona

Squadre in campo al Maradona questa sera alle 20.45 per il big match della 27esima giornata di campionato. Partita quasi da dentro o fuori per il Napoli, a cui servono punti per continuare a inseguire il quarto posto che vale la qualificazione alla prossima Champions

Il Napoli affronterà questa sera la Juve al Maradona in gara valida per la 27esima giornata del campionato di Serie A. Gli Azzurri arrivano all’appuntamento dopo aver battuto con una goleada il Sassuolo al Mapei Stadium ed essere finalmente tornati alla vittoria peraltro con una prestazione più che convincente che ha ricordato le vittorie dello scorso anno, che portarono a fine stagione a cucirsi lo scudetto sul petto. La formazione del nuovo tecnico Calzona ha mostrato lo stesso gioco spumeggiante di quando in panchina sedeva Luciano Spalletti, che di quell’obiettivo raggiunto dopo 33 lunghi anni è risultato il principale artefice. La partita con il Sassuolo sembrerebbe quella della svolta, ora però c’è da continuare a vincere per provare a risalire posizioni in classifica e tentare di agguantare a fine stagione il quarto posto che vale la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Impresa non facile perché i punti che separano gli Azzurri dal Bologna sono 8. Questa sera tuttavia il vantaggio dei Rossoblù potrebbe assottigliarsi se il Napoli farà risultato e gli emiliani non batteranno l’Atalanta, altra squadra che punta al quarto posto e che ha molte probabilità di raggiungere questo obiettivo visti i punti in classifica (quota 46, due punti meno degli emiliani) e i risultati che sta ottenendo. La Juve invece è tornata recentemente alla vittoria battendo in rimonta il Frosinone e sta attraversando un periodo tutt’altro che facile. Sfumato il sogno scudetto con l’Inter ormai sempre più in fuga, la formazione di Allegri vuole però difendere il secondo posto, anche se questo non porta trofei in bacheca, dalla risalita del Milan (terzo con 56 punti) che al momento resterebbe dietro anche in caso di sconfitta dei Bianconeri. Alla luce di quanto detto la vittoria serve più al Napoli, vedremo se la formazione di Calzona riuscirà a fare quello scatto necessario per imporsi su un avversario difficile come la formazione di Max Allegri.

Per quanto riguarda le probabili formazioni gli Azzurri scenderanno in campo con Meret in porta e difesa formata da Rrahmani e Juan Jesus al centro, Di Lorenzo e Olivera sulle fasce. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Traorè. In attacco Osimhen con ai lati Politano e Kvara.

Nella Juve Massimiliano Allegri ritrova Chiesa e Danilo. In porta Szczesny e difesa a tre formata da Gatti, Bremer e Rugani (o Danilo). A centrocampo Alcaraz, Locatelli e Miretti con ai lati Cambiaso e Kostic. In attacco Chiesa e Vlahovic.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, Miretti, Locatelli, Alcaraz, Kostic; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri

ARBITRO: Maurizio Mariani della sezione di Aprilia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.