Serie A, il Napoli ospita il Torino e va a caccia della terza vittoria consecutiva

Squadre in campo al Maradona questa sera a partire dalle ore 20.45 per l’anticipo della 28esima giornata di campionato

Dopo aver battuto nell’ordine Sassuolo e Juventus, il Napoli di Francesco Calzona ospita questa sera al Maradona il Torino di Ivan Juric, in gara valida per l’anticipo della 28esima giornata del campionato di Serie A. Gli Azzurri sono a caccia della terza vittoria consecutiva che darebbe continuità e permetterebbe di lasciarsi alle spalle un cammino finora deludente, oltre ad aumentare il pressing sulle squadre che li precedono in classifica. Alla formazione di Calzona infatti, arrivata a questo punto della stagione, servirà vincerle quasi tutte per tentare di qualificarsi alla prossima Champions, che visto il ranking Uefa quest’anno potrebbe allargarsi alle prime cinque classificate (invece di quattro). Impresa difficile ma numeri alla mano ancora possibile, sperando in qualche passo falso prima o poi di Roma e Atalanta. Tranquilla invece la situazione in classifica del Torino, con i piemontesi ormai a un passo dall’aritmetica salvezza. I granata che hanno finora disputato un ottimo campionato, conquistando 37 punti in 27 gare, proveranno a vendere cara la pelle ma la sensazione è che alla fine per le ragioni già evidenziate a spuntarla sarà il Napoli.

Per quanto riguarda le probabili formazioni non sarà della gara Rrahmani, mister Calzona infatti non lo rischierà in vista della gara con il Barcellona. Out anche Cajuste e Ngonge. In porta Meret e difesa formata da Ostigard e Juan Jesus (o Natan) al centro, con ai lati Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Zielinski (o Hamed Junior Traorè). In attacco Osimhen con ai lati Politano e Kvara.

Nel Torino Juric non sarà a bordocampo poiché squalificato (a sostituirlo il vice Matteo Paro). I granata sarebbero intenzionati a schierarsi con Pellegri al fianco dell’ex Duvan Zapata per quanto riguarda il reparto avanzato. Nel 3-4-1-2 in porta Milinkovic-Savic e difesa formata da Djidji, Buongiorno e Masina. A centrocampo scelte quasi obbligate vista le assenze di Ricci (squalificato) e di Ilic e Tameze (infortunati), con Juric che manderà in campo Gineitis e Linetty affiancati da Bellanova e Rodriguez. Sulla trequarti Vlasic alle spalle degli attaccanti Zapata e Pellegri.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Masina; Bellanova, Gineitis, Linetty, Rodriguez; Vlasic; Zapata, Pellegri. All. Juric (Matteo Paro a bordocampo)

ARBITRO: Daniele Orsato di Schio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.