Serie A, il Napoli affronta l’Inter al Meazza

Squadre in campo questa sera alle ore 20.45. Due assenze per infortunio nell’Inter (quelle di Carlos Augusto e Arnautovic) mentre nel Napoli in dubbio la presenza in campo di Osimhen (nonostante la convocazione), a causa di un affaticamento muscolare nella sfida di Champions persa con il Barcellona

Il Napoli affronta questa sera l’Inter allo Stadio Giuseppe Meazza in gara valida per la 29esima giornata del campionato di Serie A. Entrambe le formazioni sono reduci dall’eliminazione agli ottavi di Champions, i padroni di casa sono usciti perdendo con l’Atletico Madrid mentre gli Azzurri con il Barcellona. Molto diversa invece la situazione in classifica, ben 31 punti separano la formazione di Simone Inzaghi e quella di Francesco Calzona, frutto di un campionato al di sopra delle aspettative dei Nerazzurri e molto al di sotto delle aspettative invece da parte degli Azzurri. Ancora 10 giornate e il titolo di Campioni d’Italia passerà dal Napoli all’Inter, avendo questa bruciato nel corso della stagione la flebile concorrenza della Juventus e del Milan. Vista la situazione in classifica la gara risulta particolarmente importante per la formazione di Calzona, con 10 partite ancora a disposizione non ha più possibilità di errore se vuole sperare in un posto che valga almeno la qualificazione alla prossima Europa League: ad oggi in Champions andrebbe il Bologna mentre la Roma si qualificherebbe ai gironi di Europa League e l’Atalanta giocherebbe la Conference. Questo a meno di scenari diversi che riguardano anche il ranking Uefa. Servirà il miglior Napoli questa sera, occhio in particolare alla difesa perché di errori quest’anno in quella zona del campo ne vengono commessi davvero troppi e con Lautaro in agguato questo diventa particolarmente pericoloso. L’Inter sente lo scudetto e la seconda stella vicino ma non ha intenzione di lasciare punti per strada, vedremo se il Napoli avrà la forza anche mentale di tenere testa ai futuri Campioni e andarsi a prendere d’ora in poi quanti più punti possibili per rendere una stagione fallimentare meno amara.

Per quanto riguarda l’Inter assenti gli infortunati Carlos Augusto e Arnautovic. Nel 3-5-2 in porta Sommer e terzetto di difesa formato da Bisseck, Acerbi e Bastoni. A centrocampo Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan con ai lati Darmian e Buchanan. In attacco Lautaro e Thuram.

Nel Napoli in dubbio Osimhen per un affaticamento muscolare rimediato con il Barcellona. Il nigeriano è stato convocato ma non scenderà in campo dal primo minuto. In porta Meret e difesa formata da Rrahmani (oppure Ostigard visto che il Kosovaro è diffidato) e Juan Jesus, ai lati Di Lorenzo e Olivera. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Traorè. In attacco uno tra Simeone e Raspadori, con ai lati Politano e Kvara.

Probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Buchanan; Lautaro, Thuram. All. Inzaghi

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Calzona

ARBITRO: Federico La Penna di Roma

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.