Serie A, il Napoli affronta l’Empoli al Castellani

Squadre in campo questa sera alle 18. Per i toscani partita molto importante in chiave salvezza mentre al Napoli servono punti per sperare almeno di qualificarsi a fine stagione in Europa League

Dopo il deludente pari al Maradona con il Frosinone il Napoli affronta quest’oggi l’Empoli allo stadio Carlo Castellani in gara valida per la 33esima (e sestultima) giornata del campionato di Serie A. I toscani, che attualmente hanno 28 punti in classifica (gli stessi di Verona e Udinese), inseguono la salvezza proprio come il Frosinone che di punti ne ha 27 e se il campionato finisse oggi verrebbe retrocesso insieme a Sassuolo e Salernitana. Di partite da giocare oltre l’odierna ne mancano 5 e la lotta salvezza è apertissima oltre che molto serrata però se l’Empoli riuscirà a salvarsi, visti i recenti risultati (si pensi alla sconfitta con il Lecce), sarà più per demeriti degli altri che per suoi meriti. Lotta serrata anche nella parte alta della classifica con Napoli, Atalanta e Lazio che inseguono un posto in Europa League mentre la Roma continuando di questo passo è quasi sicura di qualificarsi in Champions visto che l’Italia avrà a disposizione uno slot in più. Ci sarà poi da vedere, al di là della classifica, come proseguirà il cammino delle italiane ancora impegnate nelle competizioni europee perché le squadre di Serie A che parteciperanno alle coppe potrebbero aumentare, arrivando perfino a far qualificare 10 formazioni italiane tra Champions, Europa League e Conference. Calcoli che però lasciano il tempo che trovano, per il Napoli che ha ancora il tricolore sul petto e che finora ha disputato un campionato a dir poco deludente, meglio provare a conquistare il sesto posto in classifica sul campo per poi ripartire con un nuovo spirito (anche per una rivoluzione che ci sarà) nella prossima stagione. Calzona attende una reazione da parte dei suoi, serve mantenere la concentrazione all’interno dei 90 minuti, altrimenti diventa tutto più complicato e si prendono gol come successo con il Frosinone. Vedremo se ci saranno i miglioramenti auspicati dal tecnico.

Per quanto riguarda le formazioni nell’Empoli in porta Caprile e difesa formata dagli ex Bereszynski e Luperto insieme a Walukiewicz. A centrocampo Marin e Bastoni con Gyasi e Pezzella ai lati. Sulla trequarti Zurkowski e Cambiaghi alle spalle di Cerri unica punta.

Nel Napoli mister Calzona non avrà a disposizione gli squalificati Rrahmani e Mario Rui oltre all’infortunato Olivera ma ritrova Juan Jesus pronto a far coppia con Ostigard, ai lati Di Lorenzo e Mazzocchi con quest’ultimo che ritorna titolare dopo diverse settimane dall’ultima volta. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Zielinski. In attacco Osimhen con ai lati Politano e Kvara.

Probabili formazioni:

EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Bereszynski, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Marin, S. Bastoni, Pezzella; Zurkowski, Cambiaghi; Cerri. All: Nicola.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Juan Jesus, Mazzocchi; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All: Calzona

ARBITRO: Manganiello della sezione di Pinerolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.