Serie A, il Napoli ospita la Roma al Maradona

Squadre in campo quest’oggi alle 18. I Giallorossi sono sempre più vicini alla qualificazione in Champions dopo la vittoria con l’Udinese mentre il Napoli, ormai scivolato all’ottavo posto, rischia di non qualificarsi neanche in Conference

Il Napoli affronta quest’oggi la Roma allo Stadio Diego Armando Maradona in gara valida per la 34esima e quintultima giornata del campionato di Serie A. Gli Azzurri sono reduci dalla sconfitta con l’Empoli, nella quale sono riusciti a esprimere solo uno sterile possesso palla senza quasi mai rendersi pericolosi. I Giallorossi invece arrivano dal successo di misura con l’Udinese in settimana, nella gara di recupero della 32esima giornata. Opposta la situazione in classifica delle due squadre. Con De Rossi la Roma ha iniziato una cavalcata che rende l’obiettivo di qualificarsi alla Champions League sempre più probabile mentre Calzona non è riuscito a incidere, facendo peggio di Rudi Garcia con il quale il Napoli aveva iniziato la stagione prima di virare su Mazzarri che pure ha fatto male. A rischio ora anche la qualificazione alla prossima edizione della Conference League, continuando di questo passo diventa molto probabile infatti il sorpasso da parte della Fiorentina. Un vero disastro per una formazione che porta ancora lo scudetto cucito al petto e a poco probabilmente servirà il ritiro imposto dal presidente De Laurentiis. In passato non funzionò, si spera che invece a scuotere gli animi siano le parole di Calzona, che in conferenza stampa ha messo la squadra di fronte alle proprie responsabilità, accusandola di aver poca voglia di vincere e che manca la voglia di non prendere gol da quando lui è arrivato. Ci si aspetta una reazione e il Napoli ha la tecnica per contrastare adeguatamente la Roma, che però ha dimostrato di stare molto meglio a livello mentale e di avere molta più grinta, proprio quella che manca agli Azzurri da troppo tempo ormai.

Per quanto riguarda le probabili formazioni Calzona, nonostante la deludente prova, confermerà quasi integralmente la formazione scesa in campo con l’Empoli. Quasi integralmente perché rientrano Rrahmani e Mario Rui dalla squalifica mentre non ci sarà Zielinski, fermato da un infortunio rimediato nell’allenamento di venerdì. In porta Meret e difesa formata da Rrahmani e Juan Jesus con ai lati Di Lorenzo e Mario Rui. In mediana Anguissa, Lobotka e uno tra Traorè e Cajuste. Attacco formato da Osimhen al centro con ai lati Politano e Kvara.

Nella Roma De Rossi non avrà a disposizione gli infortunati Lukaku e Smalling oltre agli squalificati Llorente e Paredes mentre ha recuperato Ndicka. In porta Svilar e difesa formata dai centrali Mancini e Ndicka con Celik e Angelino sulle fasce. In mediana Pellegrini con Bove e Aouar. In attacco tridente formato da Dybala, Azmoun ed El Shaarawy.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona

ROMA (4-3-3): Svilar; Celik, Mancini, Ndicka, Angelino; Bove, Aouar, Pellegrini; Dybala, Azmoun, El Shaarawy. All. De Rossi

ARBITRO: Sozza di Seregno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.