Ucciso in una lite per aiuto negato in cambio pneumatico

Arrestato un 20enne addetto a sorveglianza

Napoli, 30 luglio 2023 – Una lite per un aiuto negato: ci sarebbe questo dietro l’omicidio di ieri pomeriggio nel parcheggio di un centro commerciale di Nola (Napoli) dove è stato ucciso Domenico Esposito, 28 anni. Secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato di Nola, la vittima avrebbe avuto un diverbio con un vigilante addetto alla sorveglianza dei parcheggi del centro commerciale che si sarebbe rifiutato di aiutarlo a cambiare lo pneumatico bucato della sua autovettura.

Ne sarebbe quindi nata una lite a seguito della quale l’indagato ha colpito il 28enne di Acerra con un coltello, diversi fendenti di cui uno mortale al petto. L’aggressore, un 20enne di Secondigliano, è stato tratto in arresto per omicidio aggravato dai futili motivi e dall’utilizzo dell’arma.

Autore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.