Natale a Ischia: il ricco programma di Forio con Gospel, cabaret e cantine

Dal 10 dicembre al 7 gennaio, un cartellone di eventi e appuntamenti imperdibili all’ombra del Torrione sul filo conduttore di musica ed enogastronomia

Le mille sfumature del Natale di Forio sono un’intensa melodia che prenderà forma, dal 10 dicembre attraverso un programma ricco e articolato. Sono le “Note di Natale”, secondo il fortunato canovaccio degli scorsi anni: tradizione e musica, street food e cabaret, animazione e – ultima novità – trekking e visita alle cantine, perché l’inverno – sull’isola d’Ischia – è solo un’illusione. Comune di Forio e Pro Loco Panza, forti di una collaborazione sempre più solida, hanno così dosato con equilibrio gli ingredienti di una succulenta ricetta, che non mancherà di appagare gli appetiti del pubblico, tendendo una mano agli sfollati del terremoto dello scorso 21 agosto, cui saranno destinati i fondi raccolti per beneficenza.

Il piatto forte è senza dubbio il Gran Concerto di Capodanno, previsto per il 1  gennaio in duplice versione: alle 19 nella parrocchia di San Leonardo, a Panza, e alle 21 nella Basilica di Santa Maria di Loreto, a Forio. Sarà ancora una volta il Gospel l’assoluto protagonista: si esibiranno i Gospel Italian Singers, con la direzione del maestro Francesco Finizio e la partecipazione straordinaria di due nomi d’impatto internazionale, Iskra Menarini (già special singer di Lucio Dalla) e la statunitense LaShion Banks. Ma non c’è solo la musica, filo conduttore del cartellone.

Tra le novità più intriganti, il ritorno – in versione invernale – di Andar per Cantine e Andar per sentieri: sulla scia di fortunati format collaudati, quattro date consentiranno di esplorare itinerari nel verde con tappe nelle più belle cantine del territorio dell’intera isola, impreziosite da degustazioni di tipicità e, naturalmente, di vino rigorosamente autoctono.

Il cartellone prende il via domenica 10 dicembre: appuntamento a Panza con l’inaugurazione del presepe artistico dell’associazione Moveo, con la sfilata delle Bande Aurora e Città di Forio  e a Forio, dove alle 19.30 sarà inaugurato il “Presepe della Solidarietà”, nella basilica di Santa Maria di Loreto: l’opera, visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, si compone di generi alimentari non deperibili, donati dai cittadini, che vanno a formare il paesaggio stesso del presepe.

Sabato 16 dicembre (ore 19.15) sul corso Francesco Regine è prevista l’inaugurazione del presepe artistico del comitato Arte e Mestieri. Domenica 17 divertimento per i più piccoli: dalle 16 la Magica Parata “Speciale Christmas” di Magica Bula porterà sul corso personaggi disneyani e non solo.
Giovedì 21 dicembre, dalle 17.30, in piazza San Gaetano protagoniste la musica, con il concerto degli allievi di canto moderno con la direzione di Giovanni Apetino, e la danza, con l’esibizione degli allievi di Emmanuelle Madonia. Dalle 20.30 spazio alla Notte Blu con musica dal vivo nel centro di Forio e il cabaret di Enzo e Sal di “Made in Sud”.

Venerdì 22 dicembre “Baby Christmas” al cineteatro delle Vittorie, dove un galà musicale (con la partecipazione di artisti isolani e scuole di danze e il coordinamento di Anna Castagna, Nello Di Leva e Marilena Castigliola) tenderà una mano ai bambini colpiti dal terremoto. Dalle 20.30 la Chiesa della Ss. Annunziata di Panza ospita il concerto dell’orchestra della fondazione “Ischia in itinere”.

Sabato 23 dicembre alle 11 in piazza San Gaetano è tempo di Concerto di Natale con la Movida Band. Dalle 16.30 a Panza musica e degustazioni di prodotti tipici, con intrattenimento per bambini a cura di Magica Bula e, dalle 20.30, spettacolo di cabaret con Paolo Caiazzo di “Made in Sud”.

La vigilia di Natale è impreziosita da uno degli eventi di maggiore richiamo della tradizione dell’intera isola, l’Assise ‘e pisce, il caratteristico mercato del pesce che, dalle 6 del mattino, ravviva piazza San Gaetano e dintorno, tra musiche e balli folkloristici, prima della consueta benedizione. Dalle 12, Baccalando a Natale con assaggi del celebre piatto tradizionale.

Lunedì 25 dicembre, il giorno di Natale, vedrà il centro di Forio vivere una mattinata di musica e sfilate con la banda Città di Forio e le street band. Ma è dalle 17 che piazza Maltese si trasforma nel Christmas Village, la città del Natale per i più piccoli. I Sasselles Show proporranno ai bimbi giochi gonfiabili e animazione, teatro e un trenino: una formula che si ripeterà martedì 26 e mercoledì 27 dicembre (dalle 18.30). Il 25 sera, dalle 20.30, la basilica di Santa Maria di Loreto ospita il Concerto di Natale con il coro Ars Nova e la partecipazione di Cristina Balestriere.

Martedì 26 dicembre alle 11 Concerto Note di Natale con Enzo di Maio e la Christmas Band, nel pomeriggio Panza ospita il Presepe Vivente (dalle 16) e dalle 19 tutti a Forio con la musica live delle street band. Mercoledì 27 dicembre nella chiesa di San Gaetano “Fantasie di Natale” dalle 20.30 con il concerto dell’orchestra giovanile dell’isola d’Ischia e ensemble dell’accademia musicale Note sul Mare.

Giovedì 28 dicembre tipicità e sapori invadono il centro di Forio alle 20 con “Gusta in Sagra – Street Fest”, una no-stop all’insegna del buonumore e dell’enogastronomia.

Un appuntamento tradizionale impreziosisce venerdì 29 dicembre: dalle 16 alle 19 in via Torrione va in scena la quarta edizione di “Quanno nascette Ninno”, il presepe teatrale nato da un’idea di Gaetano Maschio, con scene rappresentate dalle associazioni del territorio.

Sabato 30 dicembre, Baccalando a Panza (dalle 12) rende gustosa l’attesa di San Silvestro, mentre a Forio dalle 20.30 va in scena La Notte Oro, con band locali e il cabaret de “I Ditelo Voi” di Made in Sud. Ma Note di Natale è anche sport con la Forio in corsa (domenica 31 dicembre alle 11, poi musica live in centro). Dopo il Gran Concerto di Capodanno, mercoledì 3 gennaio il cineteatro Delle Vittorie ospita, dalle 20.45, il Gran Concerto di Francesca Marini & Ischitan Friends (si esibiranno Gaetano Maschio, Filomena Piro, Antonella Iacono, Angela Matarese e Francersco Patalano, con orchestra diretta da Peppino Iacono).

Per l’Epifania, il 6 gennaio spazio al pranzo di solidarietà della Confraternita della Ss. Annunziata e, dalle 18, la Befana arriva a Forio e Panza. Dalle 19, Forio Centro Street Band. A chiudere le celebrazioni di Note di Natale, un Gala di chiusura in programma domenica 7 gennaio alla tenuta Piromallo.

Lascia un commento

3 × due =