A Palazzo San Giacomo la conferenza stampa di presentazione dei neo assessori Pace e Del Giudice, la nomina del vicesindaco arriverà entro venerdì

Prestazione ufficiale a Palazzo San Giacomo di Caterina Pace e Raffaele Del Giudice rispettivamente neo assessori al Personale e all’Ambiente che entrano a far parte della giunta comunale. Per quanto riguarda la nomina del nuovo vicesindaco de Magistris ha già scelto, il nome è all’interno della Giunta ma l’annuncio arriverà solo nelle prossime ore

rimpasto giuntaNapoli, 18 giugno – Questa mattina, nella sala giunta di Palazzo San Giacomo, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha presentato ai giornalisti e ad un cospicuo numero di dipendenti, dirigenti e funzionari comunali, presenti alla conferenza stampa, i due nuovi assessori che entreranno a far parte della sua squadra: Caterina Pace e Raffaele Del Giudice.

Caterina Pace avrà la delega di Franco Moxedano, assessore al personale uscente e neo Consigliere regionale eletto alle amministrative dello scorso 31 maggio. Mentre Raffaele Del Giudice, presidente in carica di Asia, l’azienda pubblica per lo smaltimento dei rifiuti della città di Napoli, è il nuovo assessore all’ambiente e prende il posto di Tommaso Sodano che ricopriva anche l’incarico di vicesindaco da cui si è dimesso nei giorni scorsi.

“Due protagonisti della vita cittadina che si aggiungeranno alla Giunta” queste le parole di stima del primo cittadino di Napoli nei confronti dei due nuovi assessori e aggiunge “Caterina con l’esperienza che ha avuto nell’Idv, partito che dal primo momento mi ha sostenuto con forza e lealtà è una persona che conosce i bisogni e le sofferenze ma anche le grandissime opportunità di questa città, mentre con Del Giudice abbiamo sostenuto insieme una complicatissima battaglia in un settore difficile come quello del’ambiente e dei rifiuti raggiungendo risultati impensabili”.

Sono fiera e onorata di far parte di questa amministrazione che ha effettuato un grande lavoro e ha risolto grandi problemi” lo dice Caterina Pace che aggiunge ” Un’amministrazione pulita che non è mai stata toccata da fenomeni di corruzione” inoltre il neo assessore del personale ringrazia il suo partito,l’Idv, e l’assessore uscente Moxedano a cui fa i suoi auguri per la nuova avventura regionale.

Caterina Pace è una specialista in anestesia e rianimazione e in virtù della sua professione ricorda “Oltre che essere un politico sono prima di tutto un medico, quindi ho un forte contatto con la sfera emotiva delle persone questa cosa mi ha dato due caratteristiche, la prima è il saper ascoltare, la secondo è il saper fare squadra; due aspetti che hanno caratterizzato la mia vita politica e che caratterizzeranno questa mia ultima sfida”.

Anche Del Giudice si ritiene onorato della fiducia e delle parole di stima del sindaco sottolineando l’importante lavoro di questi anni svolto in Asia con la collaborazione e il sostegno della giunta comunale e degli assessori. “Abbiamo vissuto momenti difficili ma abbiamo chiuso il bilancio dell’azienda pubblica dei rifiuti di Napoli con un attivo di 3,5 milioni. Questo risultato, raggiunto senza tagliare nessun servizio e alimentando la nostra presenza sul territorio, è il frutto di uno straordinario lavoro di squadra con la giunta comunale che non ha fatto mai mancare il suo appoggio ad Asia”

Sono giornate concitate per de Magistris e la sua Giunta in attesa della pronuncia da parte del Tribunale di Napoli, prevista per venerdì, in merito al rigetto o meno del ricorso presentato dopo la sentenza di primo grado di sospensione dalla carica di sindaco. Nei giorni scorsi le dimissioni di Tommaso Sodano, il vicesindaco, che hanno costretto il sindaco ad un rimpasto di giunta. Un momento sicuramente non facile ma preso con filosofia dal primo cittadino di Napoli che lo considera occasione di rilancio politico.

“Napoli, rispetto a 4 anni fa, è un’altra città con mille problemi e mille sofferenze ma sicuramente una città migliore, viva e piena di energia. Per noi non sono ore facili ma la giunta mi sta sostenendo. Stiamo vivendo un momento difficile e complicato ma sono anche profondamente sereno e lo considero come un momento di rilancio politico” queste le parole del sindaco che ricorda “Martedì ci sarà una riunione molto importante con tutta la giunta dove verranno approfonditi diversi temi per prepararci all’ultima fase di sfida della sindacatura“.

Per quanto riguarda il nome di colui che ricoprirà la carica di vicesindaco, de Magistris mantiene un rigoroso riservo “Annuncerò il nome del vicesindaco nelle prossime ore” queste le poche parole concesse ai giornalisti incontrati nel suo ufficio al termine della conferenza stampa e aggiunge “Il nome c’è ed è all’interno della Giunta“. Sicuramente la nomina dovrà avvenire entro domani, giorno in cui il Tribunale di Napoli deciderà sul ricorso contro la sospensione dalla carica di sindaco prevista dalla legge Severino.

Lascia un commento