Elezioni a Napoli, si dimette l’assessore ai Giovani Alessandra Clemente

La Clemente è capolista di Dema, lista a sostegno dell’attuale primo cittadino, de Magistris. Le dimissioni, spiegano dallo staff dell’assessore dimissionario, non sono obbligatorie ma dovute “alla conclusione della missione istituzionale”. A breve potrebbero seguire le dimissioni di altri assessori candidati alle Elezioni Comunali del 5 giugno

Alessandra.ClementeNapoli, 9 maggio – Alessandra Clemente, assessore ai Giovani della Giunta guidata dal sindaco Luigi de Magistris, ha protocollato questa mattina la sua lettera di dimissioni. A monte della decisione, la candidatura come capolista per Dema, lista a sostegno dell’attuale primo cittadino. Le dimissioni, spiegano dallo staff dell’assessore dimissionario, non sono obbligatorie ma dovute “alla conclusione della missione istituzionale”. Anche perché per legge non c’è nessuna incompatibilità tra la candidatura al Consiglio comunale ed essere assessore.

A breve potrebbero seguire le dimissioni di altri assessori candidati alle Elezioni Comunali del 5 giugno. Come Roberta Gaeta, attuale assessore al Welfare. Diversa la situazione per Ciro Borriello, assessore allo Sport, Alessandro Fucito, assessore alla Casa, e per Raffaele Del Giudice, vicesindaco e assessore all’Ambiente. Questi ultimi hanno ulteriori impegni amministrativi cui far fronte nel prossimo mese.

Lascia un commento

5 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.