Spari nel centro storico di Napoli, ferita bimba di 10 anni

Feriti anche tre immigrati, forse una ritorsione per motivi di pizzo

Napoli, 4 gennaio – Una bimba di 10 anni è stata ferita accidentalmente al piede da un colpo d’arma da fuoco sparato in via Annunziata, centro storico di Napoli. Ancora incertezza sulla dinamica dei fatti e su chi abbia sparato. La piccola è ricoverata all’ospedale Santobono, dove le hanno estratto il proiettile.

Indaga la polizia. Tre extracomunitari sono stati feriti nella stessa circostanza nella quale è stata colpita per errore anche la bambina. Il fatto è accaduto nel mercato della Maddalena dove folta è la presenza di commercianti di colore. I tre sono stati portati all’ospedale Loreto mare mentre la bambina è ricoverata nell’ospedale Santobono per una ferita a un piede. Non si esclude – ma è un’ipotesi ancora al vaglio degli investigatori – che gli immigrati fossero l’obiettivo del raid nell’ambito di una ritorsione da parte della malavita locale, forse per ragioni di pizzo.

Lascia un commento