Patto per Napoli, De Vincenti soddisfatto dell’avanzamento dei lavori

Vertice a Roma tra il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Roma, 4 ottobre – “Soddisfacente”: questo il termine usato dal ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, per descrivere l’avanzamento dei lavori previsti dal Patto per Napoli (vai all’articolo), firmato un anno fa tra Governo e Comune di Napoli. Il ministro ha incontrato quest’oggi a Roma il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, per fare il punto sui passi in avanti. Secondo quanto riferito in una nota, questi riguarderebbero la tratta Mergellina-Piazza Municipio della Linea 6 della metropolitana, il completamento del polo di medicina nell’ambito del progetto Restart Scampia e l’avvio del progetto Parco Marinella.

Passi in avanti anche per quanto riguarda l’acquisto di 12 elettrotreni destinati alla metro e per l’interramento, previsto nell’ambito del progetto Unesco, dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti nel centro storico. Con fondi del Mibact verrà garantito il completamento del Parco Archeologico Metro 1-6 di Piazza Municipio.

Lascia un commento