Comunali Napoli 2021, Manfredi verso il sì. L’ex rettore avrebbe accettato la candidatura a sindaco

La benedizione di Conte (M5s), Enrico Letta (Pd) e Speranza (Leu), che hanno firmato un patto per convincere l’ex rettore ed ex ministro, preoccupato dalla situazione debitoria del Comune

“Napoli è da sempre una protagonista del nostro Paese, ma in questo momento storico è una città che presenta enormi criticità economiche e sociali. A queste criticità sentiamo il dovere di dare una risposta, dandoci da fare per rispondere ‘presente’ alle aspettative dei cittadini napoletani, a quelle dei suoi giovani, alle esigenze delle famiglie e delle imprese che la animano con passione. Poniamo questa consapevolezza e questa forte volontà di impegno alla base del ‘Patto per Napoli’ che oggi il Movimento 5 Stelle, il Partito democratico e Leu sottoscrivono per lanciare la candidatura di Gaetano Manfredi a sindaco della città”. A scriverlo l’ex premier e attuale leader del M5s Giuseppe Conte in un lungo post su Facebook.

“Questo patto non è una mediazione al ribasso, non è un compromesso. È la convinzione di aver imboccato la strada giusta, è la dimostrazione che ciò che serve non è cedere a frettolose soluzioni e fusioni a freddo ma partire dall’analisi dei problemi e da qui trovare il ventaglio delle soluzioni per risolverli”, ha proseguito il leader del M5s. “Muoviamo questo passo senza paura, con determinazione: per prendere di petto questa sfida, con realismo e concretezza. Quello stesso realismo dimostrato da Gaetano Manfredi, che fin da subito si è detto pronto a lavorare per Napoli se fosse stato posto nella condizione di incidere sulla vita dei suoi concittadini e di trasformare le loro voci in capitoli di programma. E così sarà”, ha aggiunto Conte.

“Il Movimento 5 Stelle, Pd e Leu sono al suo fianco e sostengono un percorso che vuole assicurare alla città un solido cammino di sviluppo. Il Patto mette nero su bianco misure concrete per il territorio di Napoli, comprese le aree dove la depressione socio-economica ha morso con più ferocia: non sono parole al vento, ma – ha concluso Conte – il cambiamento che pretende di bussare alla porta della cittadinanza. Una strada di crescita collettiva, un vaccino contro ogni rassegnazione e pessimismo”.

Il 27 maggio 2021 è una bella giornata per Napoli, dopo tanto tempo di fatica politica, è una bellissima giornata per Napoli, piena di prospettive interessanti e importanti. Sono un grande tifoso di Manfredi, credo che sarà un grande sindaco, il sindaco della ricostruzione della città, mentre si ricostruisce l’Italia. Il patto per Napoli è molto importante, sono contento di averlo fatto con Conte e Speranza”, ha dichiarato invece il segretario del Pd Enrico Letta.

“Gaetano Manfedi ha passione, forza e intelligenza per guidare Napoli. Con Giuseppe Conte e Enrico Letta siamo al lavoro per costruire una grande coalizione popolare”, è il commento su Twitter del ministro della Salute ed esponente di Leu Roberto Speranza.

Lascia un commento

nove + 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.