A Pontida la Woodstock terrona, al grido di “Terroni di tutto il mondo unitevi!”

Festival antirazzista sulle note dell’inno “Gente do Sud”. Il prato di Pontida diventa il nuovo simbolo di fratellanza scelto per una festa di musica e tolleranza e libertà

Pontida, 23 aprile – Sono arrivati a migliaia per la grande festa contro il razzismo e per la solidarietà e la fratellanza tra i popoli: è questo che sta accadendo da ieri pomeriggio sul pratone di Pontida, quello stesso prato che era stato scelto dalla Lega per divulgare le sue idee.

Una maratona di suoni e canzoni iniziate la notte prima nei pullman che hanno portato i Terroni Uniti, il collettivo degli artisti partenopei, da Napoli fino a Pontida. Il collettivo Terroni Uniti è nato da un’idea di Massimo Jovine dei 99 Posse che con Ciccio Merolla, percussionista e musicista partenopeo, hanno dato vita al collettivo che in una settimana ha inciso la canzone “Gente Do Sud” coinvolgendo più di trenta artisti tra cui James Senese, Enzo Gragnaniello, Eugenio Bennato solo per citarne alcuni.

La canzone è diventata l’inno antirazzista che accompagnerà questa kermesse che unirà Sud al Nord in un abbraccio non solo simbolico. Una manifestazione di pace e solidarietà. Nessuna protesta, nessun disordine, solo una festa in una giornata di sole, quella che già avevano annunciato i Terroni Uniti. “Porteremo una serenata a Pontida – aveva dichiarato Ciccio Merolla – è così è stato.

I Terroni Uniti hanno viaggiato tutta la notte e la mattina di ieri sono approdati in territorio leghista, dando vita dalle 16 al festival più atteso del momento. Tante le presenze, sono arrivate dal Sud ma anche dal Nord, in treno, con i pulman e sono tutti riuniti nel pratone come in una grande Woodstock terrona, al grido di “Terroni di tutto il mondo unitevi! “.Sul palco si stanno avvicendando parte dei migliori musicisti del Sud che sono parte del collettivo Terroni Uniti a cui si sono aggiunte numerose guest. Ecco i nomi: Eugenio Bennato, Tonino Carotone, 99 Posse, Ciccio Merolla, Valerio Jovine, Tommaso Primo, Oyoshe, Aldola Chivala’, Andrea Tartaglia, Pepp Oh, ‘O Rom, Joe Petrosino, Assurd, M’barka Ben Taleb, Djarah Akan, The Wet Dogs, Caravan Orkestar, Cornoltis, Junior Sprea Signor K, Daniele Sepe , Massimo De Vita, Kento +Mad Simon, Tommi (Pornoriviste)

Lascia un commento