Comunali 2017, demA al ballottaggio a Bacoli e Arzano. De Magistris: “Buon risultato, era importante esserci”

Il sindaco di Napoli commenta i risultati elettorali del suo movimento demA (Democrazia Autonomia) e la mancata vittoria nelle grandi città del Movimento 5 Stelle

Napoli, 12 giugno – “Il risultato elettorale oggi lo consideriamo buono, può diventare ottimo se il 25 giugno ci sarà la vittoria di Fiorella Esposito ad Arzano e di Josi Gerardo Della Ragione a Bacoli”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando i risultati elettorali del suo movimento demA (Democrazia Autonomia) alle amministrative 2017. “Anche in Comuni in cui era quasi impossibile candidarsi, andiamo verso il 10% e superiamo movimenti politici che sono da anni sui territori. Per noi era importante cominciare ad esserci. Poi arriverà il momento in cui ci candideremo anche personalmente. Non solo io, ma anche il resto della nostra squadra”, ha aggiunto de Magistris.

“Le persone che abbiamo candidato sono persone pulite, tanti giovani e tante donne, che hanno fatto campagna elettorale senza risorse economiche ma con tanto entusiasmo – ha spiegato il sindaco –. Questo è demA e questa è la politica a cui guardiamo con interesse e che sosteniamo”.

“Non farei molte equiparazioni tra amministrative e politiche, perché le amministrative sono molto legate alla persona. Un ragionamento però lo farei sul Movimento 5 Stelle, che non ha convinto nei grandi capoluoghi. Credo che abbiano smarrito quel rapporto con il territorio e che quando hanno governato non hanno convinto. Poi – ha sottolineato de Magistris – non dobbiamo dimenticare che in molti luoghi gli apparati di partito sono forti, strutturati e radicati. Questi apparati vengono sconfitti quando c’è un’alternativa convincente”. De Magistris, riferendosi alla sua esperienza a Palazzo San Giacomo, fa l’esempio di Napoli, “che è la prima anomalia anche a distanza di 6 anni”.

“Bisogna mettere insieme rivoluzione e affidabilità di governo – ha sottolineato il sindaco –, altrimenti non vinci contro gli apparati. Contro gli apparati vinci solo se metti insieme rottura del sistema e affidabilità di governo. E, aggiungo, per le amministrative affidabilità personale. Perché poi alla fine la gente vota il sindaco”.

Per de Magistris non è possibile un’alleanza a livello nazionale con quanti a sinistra sosterranno il Pd alle prossime politiche. “Quello che si agita nei cieli romani è confuso e contraddittorio, basta vedere la fotografia politica venuta fuori dal mancato accordo sulla legge elettorale. Posso dire che lo schema classico del centrosinistra non ci interessa”.

One thought on “Comunali 2017, demA al ballottaggio a Bacoli e Arzano. De Magistris: “Buon risultato, era importante esserci”

  1. Sono molto felice 😃 per il successo a bacoli ed arzano grazie sindaco; sono di Fisciano ed ho già incontrato Dante per la zona di Salerno, presto sarò a Napoli per sostenere dema con determinazione e coerenza. Grazie grazie sindaco per avermi dato una opportunità di ritornare a discutere di politica. Federica

Lascia un commento