Salvini in visita al Covid Center di Salerno: “Soldi buttati dei contribuenti”

Il leader della Lega nella struttura della Regione Campania che non sarebbe stata mai attivata perché priva di collaudo: “Non volevano neanche farci entrare”

Salerno, 26 agosto – “Incredibile come siano stati buttati milioni di euro ed è incredibile l’arroganza di chi ritiene che un ospedale pubblico sia casa loro perchè il direttore generale ci ha detto ‘non entrate’. Suolo pubblico, ospedale pubblico, università pubblica, soldi pubblici: noi siamo andati senza la sua sgradevole compagnia a documentare come siano stati buttati denari dei contribuenti”. A dirlo il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine della visita al Covid Center di Salerno, struttura della Regione Campania che non sarebbe mai entrata in funzione perché priva di collaudo e sulla cui realizzazione sta indagando anche la Procura di Napoli.

“La differenza con ospedale in Fiera a Milano è totale: tutti soldi privati, con struttura inaugurata e con medici e pazienti – ha sottolineato Salvini –. Questi sono soldi pubblici per una struttura pubblica che non ha mai visto né un medico né un paziente. Giudicate voi il modello De Luca: spero che qualche Procura indaghi su come siano stati spesi questi soldi. Poi vorremmo sapere perché secondo la direzione generale non potevamo entrare, forse avevano qualcosa da nascondere”. Per Salvini la struttura è “l’ennesima fake news di De Luca”. “Un conto sono le dirette social, un conto è scherzare con cattivo gusto sulla pelle e salute dei campani”, ha aggiunto il segretario delle Lega.

Ad accompagnare Salvini, tra gli altri, anche il candidato governatore del centrodestra alle regionali Stefano Caldoro. “Con Salvini e la Lega a Salerno. Qui uno scandalo nazionale con i soldi sprecati per un ospedale Covid mai partito. Un prefabbricato inagibile. Risorse pubbliche buttate vie”, ha detto Caldoro. “Servono risposte serie per tutelare la salute. Altri, con il clan politico e familiare, pensano agli appalti”, ha aggiunto.

Lascia un commento

due × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.