Comunali 2016: si vota il 5 giugno, ballottaggi il 19. Ecco dove si va alle urne in Campania

Fissata ufficialmente dal Viminale la data delle Elezioni amministrative. Al voto alcune tra le principali città italiane. In Campania si vota in quattro capoluoghi di provincia: Benevento, Caserta, Napoli e Salerno. In tutto 147 i Comuni della Campania chiamati al voto

Elezioni ComunaliIl ministro dell’Interno Angelino Alfano ha fissato con un decreto la data per le Elezioni amministrative nelle Regioni a statuto ordinario per domenica 5 giugno 2016. L’eventuale turno di ballottaggio avrà luogo domenica 19 giugno. In Campania si andrà al voto nei seguenti capoluogo di provincia:  Benevento, Caserta, Napoli e Salerno. In tutto sono 147 i Comuni della Campania chiamati a rinnovare gli organi amministrativi: trentuno in provincia di Avellino, ventidue in provincia di Benevento, trentaquattro in provincia di Caserta, diciotto in provincia di Napoli e quarantadue in provincia di Salerno.

I diciotto Comuni della provincia di Napoli chiamati al voto sono: Agerola, Boscotrecase, Camposano, Casandrino, Casoria, Castellammare di Stabia, Castello di Cisterna, Frattaminore, Gragnano, Massa di Somma, Napoli, Piano di Sorrento, Poggiomarino, San Sebastiano al Vesuvio, Serrara Fontana, Vico Equense, Villaricca, Volla.

I Comuni chiamati al voto in tutto il Paese sono oltre 1300. Fra questi, sette sono capoluoghi di Regione e ventisei capoluoghi di provincia. Le principali città italiane che andranno al voto sono Roma, Milano, Napoli, Bologna, Torino e Trieste.

Lascia un commento

diciassette + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.