Apple e la carica dei 4mila: partite a Napoli le selezioni per la prima Developer Academy

I test si terranno fino a venerdì presso la facoltà di Biotecnologie dell’Università Federico II, solo 300 saranno ammessi al colloquio

Apple Developer AcademyNapoli, 5 settembre – Un’ora a disposizione, 30 domande a scelta multipla in lingua inglese e 4174 candidati per 200 posti a disposizione. Sono i numeri della selezione per un posto come developer della Apple Academy partita questa mattina presso la  facoltà di Biotecnologie dell’Università Federico II. Gli aspiranti sviluppatori del sistema operativo iOS sono stati suddivisi in nove gruppi e la prima fase della selezione, con sessione mattutina e pomeridiana, terminerà venerdì prossimo.

Saranno ammessi alla fase successiva solo 300 candidati che affronteranno un colloquio motivazionale, tramite videoconferenza con la piattaforma Skype, in lingua inglese. Le domande dei test vertono su argomenti di programmazione, logica, e problem solving. In palio, l’accesso alla prima Developer Academy realizzata dalla Apple in Europa per lo sviluppo di app per cellulare. Il centro Apple sarà localizzato a San Giovanni a Teduccio, nei nuovi spazi del campus di ingegneria, nell’area dell’ex Cirio.

Lascia un commento