Renzi a Napoli, salta l’incontro con de Magistris. Il sindaco: “Non si capisce perché debba partecipare anche il commissario di Bagnoli”

Dopo l’apertura di Palazzo Chigi all’incontro, il primo cittadino ha declinato l’invito per la presenza di Salvo Nastasi, Commissario nominato mesi fa dal governo per la bonifica di Bagnoli

de-magistris-renziNapoli, 12 settembre – Niente da fare. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris non sono, almeno per il momento, destinati a incontrarsi. Dopo che de Magistris aveva nelle scorse ore chiesto un incontro a Renzi (vai all’articolo), da Palazzo Chigi avevano aperto a questa possibilità dando appuntamento al Teatro San Carlo, dove questa sera il presidente del Consiglio assisterà al gala in onore del tenore Jonas Kaufmann. Tuttavia il sindaco, non appena saputo della presenza di Salvo Nastasi, commissario nominato mesi fa dal Governo per la bonifica di Bagnoli, ha declinato l’invito. Il primo cittadino ha fatto sapere che di essere lieto delle intenzioni di Renzi ma che non può accettare, tenuto conto della presenza al tavolo in delegazione del Commissario su Bagnoli. “Non si comprendono le ragioni – ha affermato de Magistris – per le quali un incontro istituzionale più volte richiesto debba necessariamente avvenire, a pochi minuti dal concerto, alla presenza irrinunciabile del Commissario su Bagnoli”.

Lascia un commento